Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

I lavoratori della fondazione Terina sono ormai esausti di aspettare .

La consigliera comunale di Forza Italia, Carolina Caruso, investe del problema la deputata, ex sindacalista UGL ed attuale vice presidente della Commissione Lavoro alla Camera, Renata Polverini.
579 0
I lavoratori della fondazione Terina sono ormai esausti di aspettare .

Appare ancora bloccata la situazione dei lavoratori della Fondazione Terina che lamentano il pagamento di stipendi arretrati e, inoltre, anche l’attuazione della legge regionale del 2013, che prevede lo spostamento in altri enti regionali dei dipendenti non legati al settore della ricerca.

Una situazione per davvero paradossale, per non definirla ridicola ed irriverente verso una massa di lavoratori che rappresentano una buona fetta di popolazione locale ai limiti della povertà, o – quanto meno- delle evidenti e comprensibili difficoltà.

Chi deve prendere posizione netta , concreta ed immediata per “dare a Cesare quel che è di Cesare”, evitando di innescare polemiche velenose e pretestuose che servono soltanto a ribadire posizioni delle passate fasi politiche ed amministrative, vedi ultima nota dell’ex Presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico ?

Regna un caos totale ed un immobilismo vergognoso, ripreso stamane dalla consigliera comunale di Forza Italia, Carolina Caruso, secondo cui “l’immobilismo del governo regionale è sfociato in un commissariamento perenne che non è in grado di trovare soluzioni efficaci.

I lavoratori non soltanto vengono retribuiti saltuariamente ma ora temono il loro stesso futuro diventato sempre più incerto; hanno atteso invano di essere assorbiti da altre partecipate ma ciò nonostante non sia avvenuto il governo regionale ha abbandonato nell’indifferenza più assoluta l’unico ente che si dovrebbe occupare di ricerca agroalimentare e che continua ad essere non utilizzato, false promesse non ottemperate hanno echeggiato in studi e teatri”.

aa94b5606a81c6dc4a934facb7b09277_400x400

Carolina Caruso Consigliera comunale di FI

Ed allora la “battagliera” Carolina, per come è stata definita da qualche sponda politica nel Consiglio comunale o della stessa società lametina, decide di passare subito all’azione, investendo della gravità assoluta del problema la deputata del suo stesso Partito, Renata Polverini, ex ( battagliera anche lei) sindacalista dell’UGL, ed attualmente vicepresidente della commissione lavoro alla Camera. Cosa che sarà messa nero su bianco nel corso di una visita a Lamezia  che la stessa deputata  ha deciso di fare.

Bisogna però fare subito: i lavoratori in questione sono stanchi, abbandonati, presi in giro e con le rispettive famiglie che non sanno ormai più come “sbarcare il lunario”.