Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il degrado urbano secondo il consigliere Mastroianni

Predisporre un piano di pulizia,lavaggio e igiene straordinario
663 0

Anche oggi il consigliere comunale Nicola Mastroianni è presente con una sua nota sui problemi della città. Questa volta mette in evidenza la sporcizia diffusa in molte zone.

Girando per la città ma anche nelle periferie in questi giorni ci si rende conto della sporcizia e del desolante degrado urbano specie nel pieno centro cittadino che da Corso Numistrano scorre fino al viale Stazione.Gli interventi di pulizia ordinaria svolti dalla Lamezia Multiservizi, quale società affidataria dei molteplici servizi comunali, non sono affatto sufficienti a garantire l’igiene urbana e il doveroso decoro della città che oggi è simbolo tangibile dell’inefficienza, dell’inadeguatezza dell’amministrazione Speranza e spreco ingente di denaro pubblico per mantenere in piedi un’organizzazione elefantiaca (quella della Multiservizi) prossima al default economico-finanziario: in altri termini milioni e milioni di euro buttati nel nulla e il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Manca con tutta evidenza una programmazione seria e strutturata delle manutenzioni delle strade, della rete fognaria, della rete idrica, della pulizia e dello spazzamento delle strade e si è sempre costretti ad intervenire quando i danni sono ormai evidenti in modo macroscopico con inevitabili aggravi dei costi per l’Ente e di conseguenza per la comunità contribuente. Almeno un minimo di attenzione sarebbe auspicabile: i cittadini lametini non chiedono e non pretendono l’impossibile. Con tutta evidenza negli ultimi anni è calata l’attenzione alla pulizia, all’igiene e il decoro urbano cittadino. Come è possibile non rendersi conto di tutto ciò? Qualcuno dell’amministrazione (Sindaco, amministratori, dirigenti, impiegati, vigili urbani etc.) anche passeggiando vede questo sfascio, oppure nemmeno conoscono la nostra città e vivono altrove?

La mancanza di soldi a cui spesso ci si richiama di questi tempi non è una giustificazione plausibile. Io invece ritengo che in questi casi manca una puntuale e precisa programmazione delle manutenzioni ordinarie oltre ad una attenzione particolare alla cura, al mantenimento e al governo del proprio territorio. Il risultato è lo stato evidente della città: sporca, sommersa d’erba, spazzata male, con strade piene di buche, illuminazione insufficiente e aree abbandonate e degradate.Inoltre, alla luce delle recenti segnalazioni di operatori economici e numerosi residenti nel centro cittadini, gli uffici comunali competenti di concerto con la società Lamezia Multiservizi predisponessero con somma urgenza un piano d’intervento di pulizia, lavaggio e igiene straordinaria dell’intero percorso pedonale e stradale che scorre da Corso Numistrano lungo Corso Giovanni Nicotera e fino alla Stazione di Nicastro.Ciò consentirà di assicurare un indispensabile trattamento di igienizzazione e disinfestazione a garanzia della salute dei cittadini residenti, degli operatori economici e di quanti vivono e frequentano quotidianamente tali luoghi.