Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Incendi in Calabria : un tragico bollettino di guerra !

294 0

Un tragico bollettino di guerra! Quella appena trascorsa è stata un’estate rovente, non solo in merito alle temperature (il cambiamento climatico è già in atto e se ne percepiscono i visibili effetti), ma anche per gli incendi registrati in tutta la Calabria. Il dato allarmante, giunto direttamente dalla Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco, conta circa 4000 interventi in tutte le cinque province e questo significa migliaia di ettari di vegetazione completamente distrutti e migliaia di specie morte o, nel migliore dei casi, “sfrattate” dal loro habitat naturale. Una vera e propria tragedia, che ogni anno si ripropone, presentando uno scenario di totale devastazione che non fa distinzioni: zone montuose, litoranei, prossimità di centri abitati. Quello dell’incendio doloso -fenomeno purtroppo dilagante, che non risparmia nessun Paese al mondo- è un reato gravissimo! La potenza distruttiva del fuoco -spesso alimentata dai venti e da specificità territoriali- è inimmaginabile e a farne le spese sono, non solo la flora e la fauna, ma anche ognuno di noi, a causa delle emissioni di CO², prime responsabili del cambiamento climatico. Sono i Vigili del Fuoco che rischiano in prima persona, affrontando le fiamme e cercando di salvare con ogni mezzo a loro disposizione piante, animali e uomini, mettendo a repentaglio la loro stessa vita! Il modo migliore per ringraziare queste “persone speciali” è farci noi stessi custodi del Creato, attenti osservatori di quanto ci accade intorno: perchè una segnalazione ai Vigili del Fuoco ai primi accenni di focolaio può fare la differenza, evitando che l’incendio possa propagarsi e rendere ancora più difficoltose le operazioni di spegnimento. Il nostro impegno attivo è necessario, come è importante far capire che le “tradizionali pratiche di pulizia di orti, stradine private e giardini” attraverso l’appiccamento di fuochi da parte di incauti e inconsapevoli proprietari, è pericolosissimo oltre che rischioso per la salute di tutti! Appiccare un incendio è un crimine contro la Natura e contro l’umanità intera! 2/2 Appena pochi giorni fa, l’Ambasciatore del Brasile in Italia, S. E. Antonio de Aguiar Patriota, interpellato in merito ai devastanti incendi in Amazzonia, ci tranquillizzava inviandoci dati relativi all’impegno del Brasile a tutela dell’ambiente. E la Calabria? Vogliamo essere i capofila di una nuova sensibilità ambientalista? Dopo gli allarmanti dati degli incendi registrati nella scorsa estate nella nostra regione, sarebbe quantomai opportuna una Legge Regionale a tutela del nostro patrimonio ambientale e una costante e capillare opera di sensibilizzazione sulla Cura della nostra Casa Comune.

 

Dott.sa Angela E.M. Morabito