Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Intervento di completamento e rifunzionalizzazione dl edifici dl edilizia residenziale pubblica

Sono annesse anche le aree esterne ricompreso nel "progetto sa.r.a. - savutano rigenerazione animazione-
350 0

L’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme, fin dal suo insediamento, ha provveduto in maniera periodica e scrupolosa a porre in essere, con i partners di progetto, ossia il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ente finanziatore, l’Aterp, proprietaria degli immobili, la Regione Calabria e l’ufficio tecnico, una serie di azioni per l’integrazione della Convenzione vigente volta ad una ottimizzazione del processo complessivo nonché alla salvaguardia del finanziamento nella sua interezza.

E’ con particolare soddisfazione che si rende noto che di concerto con il suddetto Ministero si è provveduto all’integrazione della convenzione in ordine:

1) alla previsione dell’ottenimento della certificazione energetica degli edifici prevista dal protocollo Itaca anziché quella LEED. Ciò comporta una molteplicità di fattori positivi: la certificazione Leed è stata sviluppata dalla U.S. Green Building Council con sede negli Stati Uniti D’America con la quale necessitava interfacciarsi; il Protocollo Itaca definisce i principi della sostenibilità degli edifici in Calabria e quindi comporta facilità di gestione futura, maggiore aderenza alla realtà locale, costi ridotti;

2) alla previsione di una anticipazione di cassa immediata, fino al 5% dell’importo dell’intervento, che consentirà di poter procedere agevolmente all’avvio delle attività.

La proposta dell’integrazione inviata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in data 03/07/2017 sarà restituita a breve, appena sottoscritta.

Inoltre, tra la Regione Calabria ed il Comune Lamezia Terme rappresentati rispettivamente dal Direttore Generale LLPP Pallaria e dall’Assessore ai LLPP Cardamone, in data 21/06/2017, è stata sottoscritta la Convenzione regolante i rapporti relativi al protocollo Itaca; da detta Convenzione si evince che l’intervento costituisce un progetto pilota per l’edilizia sostenibile della Regione Calabria denominato Parco e su tale azione saranno impegnate le Università di Cosenza e di Reggio Calabria.

Gli uffici tecnici del Comune hanno provveduto alla definizione dettagliata degli interventi, tra di loro integrati, che contribuiscono ad innescare nel Quartiere di Savutano e nelle aree limitrofe rilevanti processi di riqualificazione urbana e di rigenerazione sociale.

Unitamente all’Aterp, proprietaria degli immobili, è stata predisposta ed è in fase di approvazione una Convenzione per la progettazione definitiva ed esecutiva nonché per la direzione dei lavori degli interventi che interessano i fabbricati di proprietà della medesima azienda.

E’ doveroso ringraziare espressamente la “Direzione generale per lo Sviluppo del territorio la Programmazione ed i Progetti internazionali” del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’assessore regionale ai LLPP Musmanno, nonché l’Aterp Calabria nella persona del commissario Mascherpa, per il contributo prezioso e fattivo e per il lavoro d’equipe che ha condotto in maniera molto proficua ai risultati descritti che sono di grande e primaria importanza per la città di Lamezia Terme.