Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“La Calabria ha bisogno di dare una spallata ai lacci e ai lacciuoli per ripartire”

Con la promulgazione del nuovo Statuto regionale, un’attività operativa più spedita
549 0

“La legislatura targata Oliverio inizia oggi con la promulgazione del nuovo Statuto regionale, attraverso il quale la Calabria diventa una regione normale al pari delle altre”.

E’ quanto afferma il presidente della seconda Commissione “Bilancio, programmazione economica e attività produttive,  affari dell’Unione europea e relazioni con l’estero”, Giuseppe Aieta (Pd).

“Il contestuale annuncio del Governatore a varare la propria Giunta è il segno di una nuova fase a cui i calabresi guardano con fiducia e speranza. I tanti problemi che stritolano la Calabria possono, finalmente, essere affrontati con il dovuto impegno per indicare vie d’uscita e soluzioni” – sottolinea Aieta.

Secondo il presidente della II Commissione: “Il Partito Democratico è pronto a sostenere, senza se e senza ma, le scelte del Presidente garantendo il sostegno e, soprattutto, conferendo qualità legislativa e progetti di legge in ossequio al mandato ricevuto dai calabresi”.

“La Calabria ha bisogno di dare una spallata ai lacci e ai lacciuoli per ripartire, a cominciare da una migliore organizzazione dei Dipartimenti per proseguire con le Asp e giungere a dare slancio e qualità alla nuova programmazione comunitaria. Il Consiglio regionale – evidenzia Aieta – dovrà dimostrare di essere all’altezza della missione a cui è chiamato sostenendo competenze e meriti al fine di ripartire dando fondo a tutte le energie volitive che pur esistono, traducendosi in proposte di legge che aiutino la nostra Regione ad uscire dalla palude cui è stata tenuta per troppo tempo. Al Presidente Oliverio manifestiamo incondizionato sostegno per le scelte che opererà nel nominare la nuova Giunta che certamente saprà rispondere alle aspettative dei calabresi” – conclude Giuseppe Aieta.