Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La Change Destiny No Profit in occasione della Festa della Mamma presenta il Progetto “Natural Revolution”

,
398 0

Mentre continua la strenua lotta contro l’utilizzo del glifosato e l’allerta costante all’uso di prodotti chimici che progressivamente stanno decimando le api e causando gravi malattie alla popolazione, nel mondo c’è una nuova sensibilità nei confronti della Natura e un numero crescente di persone si dedica ai lavori dell’orto per avere una maggiore sicurezza sui prodotti che finiscono in tavola.

Dappertutto gli orti urbani sono ormai una realtà in crescita a livello esponenziale e anche in Italia, seppur più lentamente, si sta diffondendo l’hobby della coltivazione di ortaggi e verdure.

Il pioniere dell’agricoltura naturale è Masanobu Fukuoka, che dal Giappone ha esportato in tutto il globo la sua “agricoltura del non fare”, basata esclusivamente su metodi naturali, senza avvalersi di prodotti chimici e senza fatica. Sembrerebbe un’assurdità, per noi figli dell’era digitale, completamente schiavi delle macchine e delle techiche volte all’aumento della produzione, incuranti delle conseguenze nefaste sull’Ambiente e nelle nostre stesse vite. Tuttavia, mai come in questo preciso momento storico, è necessario ritornare ad un’agricoltura contadina, che segua i normali cicli della Natura senza stravolgere l’ecosistema e riducendo a poche operazioni manuali la cura di suolo e piante, rendendo essi stessi autonomi.

La Change Destiny No Profit in occasione della Festa della Mamma, presenta il Progetto “Natural Revolution”, dedicandogli un’apposita sezione sul proprio Portale Web all’indirizzo www.change-destiny.org/natural-revolution.html

Perchè l’agricoltura naturale è l’unica attività ecologista in grado di risanare, ringraziare e rispettare Madre Natura.

www.change-destiny.org

Dott.sa Angela E.M. Morabito
Antropologa
Presidente Ass.ne
No Profit Change Destiny