Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La nuova Giunta regionale e gli attestati di stima e di affetto per Maria Carmela Lanzetta

Nuova Giunta: quattro Assessori ma con diverse deleghe incorporate, in attesa di promessa completezza
505 0
La nuova Giunta regionale e gli attestati di stima e di affetto per Maria Carmela Lanzetta

Ampi consensi e significativi attestati di incoraggiamento provengono da più parti in merito alla nomina di Maria Carmela Lanzetta a Vicepresidente della Giunta regionale.

Ad iniziare la serie degli interventi, il Premier Matteo Renzi che mette in evidenza “la dedizione del suo impegno al fianco delle istituzioni. Sono sicuro” aggiunge Renzi, “che la nuova responsabilità sarà occasione di uno scambio sempre più proficuo tra piano nazionale e regionale, in una terra che ha dimostrato una forte voglia di rilancio e cambiamento”.

Al Presidente del  Consiglio si aggiunge subito, e più approfonditamente, il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, che vuole fare subito un chiarimento: “sono stato io a rivolgermi al presidente Renzi per sottoporgli la valutazione dell’opportunità di questa scelta.

E’ per questo che avverto il dovere”, conclude Oliverio, “di ringraziare pubblicamente Maria Carmela Lanzetta per aver deciso di mettere a disposizione della Giunta regionale la propria esperienza, competenza e responsabilità. La decisione di impegnarsi nella funzione di assessore regionale calabrese è la manifestazione di quanta volontà e passione possa animare il suo impegno nella nuova veste istituzionale”.

Come già riferito nei precedenti nostri servizi, la nuova Giunta regionale si presenta quindi così formata:

Gerardo Mario Oliverio, presidente;

Vincenzo Ciconte, vice presidente ed assessore al Bilancio, Patrimonio e Personale;

Antonino De Gaetano, esterno al Consiglio regionale, assessore ai Lavori Pubblici, infrastrutture, trasporti;

Carlo Guccione, assessore al Lavoro, formazione, attività produttive e politiche sociali;

Il decreto, è scritto nell’atto, “è immediatamente esecutivo e sarà comunicato agli interessati ed al Consiglio regionale, nonché pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Calabria, a cura del settore Affari Generali del dipartimento Presidenza della Giunta regionale”