Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La nuova maggioranza temporaneamente c’è

Passa il bilancio consuntivo 2013, ma rimangono gli attriti
713 0

Dopo l’intervento di Petronio, fanno la dichiarazione di voto i capogruppo De Biase (Udc), Caruso ( vice capogruppo Fi) Cristiano (misto) i quali annunciano voto contrario definendo teatrino della politica quanto successo tra Pd e Speranza. Non mancono stoccate ai colleghi dell’opposizione e di alcune loro assenze strategiche. Nello specifico, per De Biase “oggi si definirà chiaramente chi farà parte della maggioranza e chi no”.

Non c’è dissesto, non c’è aumemto di tasse, ed i servizi offerti dal Comune di Lamezia sono i migliori di tutta la Calabria

cosi Vittorio Paola (capogruppo Progetto Lamezia) difende l’Amministrazione che sostiene e annuncia così voto favorevole. Paola, pero’, è contrario alla rimodulazione della giunta in termini numerici proposta dal Pd. Segnali di attriti che permangono nella maggioranza. A confermarlo è nuovamemte Petronio

il nostro voto favorevole è di grande sofferenza, nel partito non ci sono pareri unanimi. Siamo arrivati alla conclusione di votare in termini positivi in quanto c’è stata la presa di coscienza insieme agli assessori che o si cambia in questi ultimi mesi o mai più. Se vediamo che non ci riusciamo, i primi a dimettersi saranno gli stessi assessori del Pd

Spinelli, Lamezia indipendente, fa delle precisazioni “se l’aumento di IMU e IRPEF è indifferente perché l ‘Amministrazione a dicembre l’ha proposta?” l’avvocato lametino non lesina attacchi ai suoi ex colleghi di maggioranza “sinceramente questa è una Amministrazione che le fa tutte e non cerca di confrontarsi con lealtà nei confronti dei cittadini. Come Lady Diana, noi abbiamo fatto un matrimonio di amore all’epoca, ma ci siamo accorti che il nostro sposo aveva fatto un matrimonio di interesse. Anche il Pd oggi rimane aggrappato a questa idea di matrimonio di amore. In realtà lo sposo ha solo interesse a stare con loro. Il vero gesto di responsabilità nei confronti della città è quello che tutto ciò finisca subito”. Il Sindaco nervosamente fuori microfono promette ai suoi  di parlare in un secondo momento di alcuni cognati dei consiglieri. Il riferimento è a Spinelli ed all’avvocato Mascaro, uno dei prossimi candidati a Sindaco.

Con 15 voti favorevoli (della nuova maggioranza  è assente Mario Benincasa) passa l’emendamento presentato dal primo cittadino. Il Bilancio consuntivo 2013,  cosi come emendato, passa con gli stessi numeri.

Il Consiglio Comunale, poi, approva un ordine del giorno di vicinanza e solidarietà al giornalista Michele Albanese. Ultima pratica del primo Consiglio omunale odierno ha riguardato l’approvazione dell’intervento della ditta Vireco che ha partecipato al “Programma regionale di edilizia residemziale sociale”. 127 alloggi di cui 16 destinati alla residenza sociale. Il  consiglio approva con il voto favorevole dell’Udc “faccio notare come gli pseudo responsabili che mantengono in piedi questa Amministrazione al momento del voto sono spariti. Dovrebbero, invece, essere presenti e votare favorevolmente quando ci sono pratiche, come queste, sono positive per la città”. Sulla stessa scia di De Biase anche Caruso (Fi), Cristiano e Nicola Mastroianni (misto). Grandinetti, sentendosi tirato in ballo, specifica che Mario Benincasa è assente per problemi familiari. Sdanganelli ( progetto Lamezia) si astiene. La votazione, in definitiva, si conclude con 17 voti favorevoli ed un astenuto.