Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

La Regione sarà costretta a sborsare somme ingenti per non aver ascoltato l’opinione dell’opposizione

E i cittadini non possono che porsi questa domanda: chi pagherà per gli errori commessi?”. Il commento del consigliere regionale della Cdl Giuseppe Mangialavori
316 0

“L’ennesimo pateracchio che espone la Regione ad un’altra figuraccia. Un altro clamoroso errore tecnico che poteva essere evitato, se soltanto avessero ascoltato l’opinione dell’opposizione, formalizzata con un’interrogazione a firma del collega Mimmo Tallini, che avrebbe voluto mettere al riparo la Regione dai salassi che si annunciano”. Lo afferma il consigliere regionale della Cdl Giuseppe Mangialavori a proposito della sentenza del giudice del lavoro circa il direttore generale pro tempore della Presidenza della Regione Francesco Zoccali. Aggiunge Mangialavori: “Chiunque vada a rileggersi le osservazioni mosse, nel mese di febbraio del 2015, alla decisione di cacciare i direttori generali, oggi, a fronte di una sentenza di condanna per la Regione, non può che riconoscere l’ostinazione della Giunta”. Conclude Mangialavori: “Per non aver voluto seguire la strada maestra dell’avviso pubblico, imposto dalla riforma Brunetta, e aver privilegiato percorsi tortuosi, con delibere di Giunta e revoche delle revoche che sono terminate con l’accorpamento dei Dipartimenti per giustificare lo spoil system, la Regione sarà costretta a sborsare somme ingenti e i cittadini non possono che porsi questa domanda: chi pagherà per gli errori commessi?”.