Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia, bonus fino a 400 euro per i disoccupati

,
818 0

 

L’Amministrazione comunale, nonostante le difficoltà, è vicina ai cittadini che versano in condizioni di disagio economico e pone tra i suoi obiettivi primari quello di assicurare politiche attive a sostegno delle famiglie lametine e di costruire una città solidale ed inclusiva.

Lo rende noto un comunicato a firma dell’assessore comunale alle politiche sociali Elisa Gullo.

In questo particolare  momento di difficoltà economica, a causa degli effetti della crisi, si è generato un notevole incremento della richiesta di aiuto per sostenere i costi relativi al soddisfacimento di bisogni primari della vita.Su espressa volontà del sindaco Paolo Mascaro e su proposta wpid-assessore-gullo.jpgdell’assessore alle politiche sociali Elisa Gullo in data 04.12.2015, la Giunta Comunale ha deliberato due importati misure a favore delle fasce deboli: il bonus per i disoccupati e il contributo per il ticket mensa. L’introduzione di un bonus economico straordinario è diretto alle famiglie lametine con disagio economico determinato dalla perdita del posto di lavoro dell’unico componente percettore di reddito e che si trova nello stato di disoccupazione. La misura del bonus sociale varia a seconda del numero dei componenti familiari ed è quantificata nella somma fino a 400 euro a famiglia. L’altra misura approvata dalla Giunta è il contributo a favore delle famiglie lametine finalizzato all’acquisto di buoni mensa scolastici, per la scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado. Questa misura è stata proposta in fase di assestamento di bilancio dal partito di maggioranza UDC nella misura complessiva di 4000 euro, accolto dall’ assessorato di competenza e incrementato fino a 24.000 euro, con l’intento di erogare contributi a favore delle famiglie che variano da 120 euro a 280 euro.Abbiamo puntato, per quanto era nelle nostre possibilità, su azioni significative di contrasto alla povertà, per tutte quelle famiglie che a causa della perdita del posto di lavoro hanno visto ridursi la propria capacità economico-finanziaria.

L’Amministrazione Comunale, conferma la sua impronta sociale comune-lameziacon misure concrete a favore delle fasce deboli, dopo il libro di testo gratis, il buono sociale per i disabili, il contributo economico per chi subisce uno sfratto, ecco oggi il bonus per i disoccupati lametini, una misura che tenteremo di estendere anche per il 2016.Nei prossimi giorni sarà emanato apposito bando comunale da parte degli uffici competenti, che ringrazio a nome dell’ Amministrazione per la dedizione dimostrata nell’approntare una simile misura sociale.