Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Summertime 2019 -Un’altra settimana di grandi proiezioni per la XVIII edizione di Cinema e Cinema

130 0
Lamezia Summertime 2019  -Un’altra settimana di grandi proiezioni per la XVIII edizione di Cinema e Cinema
Un’altra settimana di grandi proiezioni per la XVIII edizione di CINEMA E CINEMA, rassegna di film d’autore, organizzata da Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia con la direzione artistica di Ivan Falvo D’Urso, inserita nell’ambito del progetto Lamezia Summertime con validità triennale e finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC 2014-2020.

Lunedì 19 agosto in cartellone il film Sofia di Meryem Benm’Barek(FRA/QUA/BEL 2018, 1h 25’).

La pellicola, premiata per la Migliore Sceneggiatura al Festival di Cannes, racconta l’esperienza di una giovane marocchina benestante che rimane incinta senza essere sposata. La nascita della bambina innesca un complesso meccanismo di rapporti sociali in un paese islamico, il Marocco, che vive ancora nell’arretratezza dei suoi codici penali e morali e in cui la società, divisa in classi, è tuttavia unita dagli interessi economici.

Mercoledì 21 agosto sarà la volta del film  di animazione Ralph Spacca Internet di Rich MoorePhil Johnston (USA 2018, 1 h  52’). Continuano le avventure di Ralph Spaccatutto che questa volta, insieme alla sua compagna Vanellope, viaggerà nel mondo sconfinato del World Wide Web.  Tra la psicosi dei like, l’assalto dei banner pop up, le promesse di riduzioni del grasso addominale, il viaggio del gigante e della bambina metterà a dura prova la loro amicizia. Il film ha ricevuto la candidatura come Miglior Film Di Animazione al Premio Oscar e al Golden Globe.

Venerdì 23 agosto in programma Dolceroma di Fabio Resinaro (ITA 2019, 1h 45’). Il regista si ispira al romanzo di Pino Corrias Dormiremo da vecchi per raccontare l’avventura di Andrea Serrano, un giovane scrittore che al momento lava i pavimenti di un obitorio in attesa dell’occasione della sua vita che non tarderà ad arrivare. Un ben riuscito mix cinematografico che va dalla commedia al noir, dalla satira al thriller, passando per il film d’azione e il camorra movie e arrivando anche ad aggiungere un momento musical. Il film ha ottenuto una candidatura ai Nastri d’Argento come Miglior Commedia.

Sabato 24 agosto un’altra pellicola d’animazione Zanna Bianca di Alexandre Espigares (FRA/LUX/USA 2018, 1h 20’). Zanna Bianca deve affrontare le sfide dettate dall’uomo edall’ambiziosa caccia alloro dei locali. Questa pellicola è la prima versione animata del capolavoro di Jack London. Nell’edizione italiana la voce narrante è di Tony Servillo la cui abilità teatrale conferisce al racconto una profonda potenza drammaturgica. Il film ha ottenuto una candidatura agli European Film Awards.

 

Martedì 27 agosto in programma Il Campione di Leonardo D’Agostini (ITA 2019, 1h 45’). La pellicola è uno sport movie all’americana e racconta la storia di un giovane campione di calcio di serie A, Christian Ferro. Pieno di talento ma indisciplinato, ricco e viziato, gli viene affiancato un professore che impartisce lezioni private, Valerio Fioretti, per prepararlo a superar l’esame di maturità. Il film ha avuto quattro candidature e vinto il premio come Miglior Regista Esordiente ai Nastri d’Argento e ottenuto il Globo d’Orocome Miglior Opera Prima.

 

Le proiezioni, con inizio alle ore 21, avranno luogo  nello storico Cortile “F. Bevilacqua” dell’Edificio Maggiore Perri nel centro della città, allestito con un maxi schermo di 12 metri e con circa 200 posti a sedere.

La visione dei film in programma sarà preceduta dalla proiezione dei cortometraggi della FICE (Federazione Italiana Cinema d’Essai) a cura di UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci):

Bishmilla di Alessandro Grande – Frontiera di Alessandro di Gregorio – Im Bären di Lilian Sassanelli – Mercurio di Michele Bernardi – My Tyson di Claudio Casale – Per sempre di Alessio Di Cosimo –Prenditi cura di me di Mario Vitale – Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi di Cosimo Alemà.

Il costo del biglietto è € 4,00 (intero) / € 3,00 ridotto (under 15)