Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Terme: cresce l’attesa per l’apertura dell’Anno Santo in Diocesi

Gli altri appuntamenti previsti dal nutrito programma
1.51K 1

Meno di 48 ore alla celebrazione di apertura dell’ Anno Santo della Misericordia nella Diocesi di Lamezia Terme, che si svolgerà nella mattinata di domenica 13 dicembre con la Santa Messa su Corso Numistrano alle 10.30 e intorno alle 12 l’apertura della Porta Santa della Cattedrale. Nella serata di domenica 13 dicembre alle 17 saranno aperte altre due Porte della Misericordia nella Diocesi lametina: il Santuario Diocesano della Madonna della Quercia a Conflenti e il Santuario Diocesano di Dipodi che saranno Chiese giubilari per tutto l’Anno Santo.

La Chiesa lametina si preparerà alla grande celebrazione di domenica mattina con una veglia di preghiera per tutte le parrocchie della vicaria Santi Pietro e Paolo che si svolgerà al Santuario di Sant’Antonio di Padova sabato 12 dicembre alle 21. Subito dopo la celebrazione di domenica e l’apertura della Porta Santa, dalla Cattedrale partiranno due fiaccole che alcuni corridori volontari della Diocesi porteranno a staffetta ai due santuari mariani diocesani.

Come comunicato nella giornata di ieri dall’amministrazione comunale, in occasione della celebrazione di domenica, sarà rafforzato il servizio navetta della Multiservizi verso il centro di Nicastro con i seguenti orari e destinazioni: partenza ore 9,00 da Sant’Eufemia Lamezia (Stazione FF.SS) per Capolinea Nicastro – Piazza Mazzini – ritorno ore 12,30; partenza ore 9,15 da Sambiase (Piazza Fiorentino) per Capolinea Nicastro – Piazza Mazzini – ritorno ore 12,30.

Sul piano della logistica,  l’area mercatale “Gianni Lucchino” è stata individuata quale area destinata al parcheggio non custodito ai veicoli, privati e pubblici, delle persone interessate alla celebrazione. Nelle vie adiacenti e/o confluenti alle aree interessate dalla manifestazione religiosa, il traffico sarà limitato e/o dirottato a seconda delle esigenze, a cura del Comando della Polizia Municipale ai fini della sicurezza della circolazione e della pubblica incolumità.

La scelta di celebrare all’esterno la Santa Messa, come sottolineato nei giorni scorsi in occasione della presentazione ufficiale, è stata voluta dalla Chiesa lametina, per seguire lo stile voluto da Papa Francesco per la celebrazione di apertura dell’Anno Santo lo scorso 8 dicembre a San Pietro e per consentire una più larga partecipazione di fedeli.

La sera di domenica 13 dicembre alle 20.30 è in programma in Cattedrale un Concerto in occasione dell’apertura dell’ Anno Santo in Diocesi con il Coro Polifonico della Cappella Musicale del Santuario di San Domenico in Soriano Calabro “Dominicus” diretto dal Maestro Gianfranco Cambareri, il coro polifonico diocesano “Benedetto XVI” diretta dal Maestro Sara Saladino, il coro polifonico della Cattedrale “Rorate Coeli desuper” diretto dal Maestro Attilio Lorenti.

  • a lamezia, per l’anno Santo cominciamo a fare qualcosa di bello: sosteniamo STEFANIA CIANCIARUSO, calabrese e lametina, ad entrare all’ERASMUS con una borsa di studio. Non tutti hanno i soldi per entrare. E’ molto bravaBasta andare sul sito http://www.optimaitaliaerasmus.com/ e votare