Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Terme: Il canto diventa solidarietà per gli anziani della Casa di Riposo comunale

491 0

Dopo gli  applauditi concerti tenuti rispettivamente nella centrale chiesa di Santa Caterina sul corso Numistrano di Nicastro e nella Cappella dell’Ospedale Giovanni Paolo II°, il Coro Polifonico di Lamezia Terme, come da lunga tradizione, si accinge ad esibirsi per gli anziani ospiti della Casa di riposo comunale, situata sul colle di Sant’ Antonio,  nel “Concerto di Natale”  che si terrà giovedì 22 dicembre con inizio alle ore 15.30.  «Questo incontro musicale con gli ospiti della Casa di riposo – afferma il maestro don Pino Latelli – vuole essere un momento di solidarietà e fratellanza e preparare gli anziani alla spiritualità  e al calore del Natale attraverso l’ ascolto  di brani che richiamano la nascita del Redentore. L’iniziativa, che sarà realizzata  grazie alla disponibilità e alla sensibilità dei componenti  della corale polifonica, darà l’opportunità – conclude don Pino – di uno scambio di  auguri di un Natale di pace e serenità e di strappare un sorriso a chi  versa, tante volte, nella sofferenza e nella solitudine».

«E’ un gesto concreto di attenzione e affetto che il coro lametino – aggiunge il Presidente della corale avvocato Antonio Arcuri – intende offrire a persone che tante volte non hanno il conforto della famiglia e che, pertanto, hanno più bisogno di segni di tenerezza e di vicinanza». Nel corso della manifestazione il Coro, diretto dal maestro don Pino Latelli, eseguirà dei brani di musica di ispirazione natalizia, sacra e tradizionale, che vanno dall’ “Adeste fideles” e “Astro del ciel” alla celeberrima “Tu scendi dalle stelle”, a brani classici scelti dalle opere musicali più significative di Mozart, Verdi e Schubert. Il Coro polifonico, nato per iniziativa di monsignor Vincenzo Rimedio, vescovo emerito di Lamezia Terme, è iscritto all’ Organizzazione Cori Calabria tramite il suo presidente Antonio Arcuri e opera da più di trent’anni dando lustro alla città di Lamezia e all’intera Calabria.