Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Terme – “ Mangia, bevi, leggi “ : speciale iniziativa natalizia presentata da Libreria Tavella e Cantine Statti

950 0

E’ stata presentata presso la Libreria Tavella di Lamezia Terme “Mangia, bevi, leggi”, una interessante e singolare iniziativa che, per le prossime festività natalizie, legherà insieme promozione di Lamezia e della Calabria, prodotti ed eccellenze enograstronomiche locali, cultura e lettura di alcuni libri scritti da autori lametini.

La Libreria Tavella, una delle più note librerie calabresi particolarmente attiva nella promozione di eventi culturali e le Cantine Statti, uno dei marchi del made in Calabria più affermati a livello nazionale ed anche internazionale, hanno deciso di confezionare uno speciale cesto natalizio che, appunto, mette insieme prodotti gastronomici, alcuni dei migliori vini delle Cantine Statti e i seguenti cinque libri: “Lettere meridiane, cento libri per conoscere la Calabria” di Francesco Bevilacqua (Rubbettino Editore), “…E passiamo alla prossima dedica” di Paolo Giura (Gigliotti Editore), “Minimalmente” di Antonio Iacopetta (Passigli Editore), “Guida ai ristoranti di Calabria” di Gianfranco Manfredi e Ottavio Cavalcanti (Rubbettino Editore), “Il cacciatore di meduse” di Ruggero Pegna (Falco Editore).

A presentare l’insolito gemellaggio, sono stati Gioacchino e Pierluigi Tavella e Antonio Statti, alla presenza degli autori e di numerosi lettori e curiosi.

“Crediamo – ha detto Gioacchino Tavella – che la crescita della Calabria passi dalla promozione delle sue eccellenze in tutti i campi e dall’incentivazione della lettura, motore di ogni processo di sviluppo e progresso non solo culturale. Ai classici doni natalizi in questo caso firmati da una delle aziende vinicole più note, che da Lamezia esporta i suoi prodotti in tutto il mondo, abbiamo voluto unire alcuni libri di qualità di autori della città, un modo per arricchire il Natale di umanità e spunti di riflessione, pensando al buon gusto ma, al contempo, anche al benessere dello spirito e della mente. I libri – ha concluso Tavella – li ho letti e selezionati personalmente per la loro cifra letteraria e, al contempo, la capacità di emozionare e veicolare la migliore immagine della Città e della regione, seppur nella diversità dei generi: dalla splendide poesie di Iacopetta alle avventure del piccolo migrante somalo dell’attualissimo romanzo di Pegna, dalla storia della comunicazione radiofonica cittadina del libro di Giura, ai due libri di Manfredi e Bevilacqua, vere grandi opere per conoscere ancora meglio le meraviglie della Calabria.”.

A Tavella ha fatto eco Antonio Statti:  “Un libro è sempre un regalo speciale e gradito. Ci fa piacere contribuire con i nostri prodotti alla realizzazione di una iniziativa che intende arricchire il clima di festa e i doni sotto l’albero di una calabresità capace di superare i confini del locale, per qualità, umanità, spessore culturale, mentalità.”.

Soddisfatti per l’iniziativa, si sono dichiarati unanimemente tutti gli autori coinvolti, certi che regalare insieme sapori ed emozioni sia un bel modo per formulare a tutti i migliori auguri. Lo speciale cesto natalizio è da subito disponibile presso la Libreria Tavella e le Cantine Statti con il suo semplice e convincente messaggio: “Un gustoso regalo che unisce la passione per il buon mangiare e il buon bere con il piacere di leggere!”.