Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Terme,GdF :Operazione “Lex Genucia” confisca dei beni

549 0

Il nucleo operativo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme , guidata dal Col. Fabio Bianco, ha sottoposto a confisca beni per un valore superiore a 1.500.000 euro.

L’operato della Guardia di Finanza ha trovato conferma presso la Corte di Cassazione, procedendo alla confisca dei beni per gli Imprenditori Adriano Sesto e Ferdinando Greco.

la Corte di Cassazione li ha dichiarati  definitivamente colpevoli di usura, disponendone  la confisca dei beni in loro possesso.

I  beni immobili,saranno trasferiti  al patrimonio dello Stato che li destinerà a fini istituzionali o sociali.

  • Due ville riconducibili ad Adriano Sesto, delle quali una ubicata in un rinomato residence della costa tirrenica ed una a Sambiase;
  • Un appartamento ubicato nel centro di Lamezia Terme, riconducibile ad Adriano Sesto;
  • Le quote societarie e l’interro compendio aziendale della G.F.S.A.S, impresa operante nel settore dei trasporti, che è tuttora mantenuta operante sotto la gestione dell’amministrazione giudiziaria, riconducibile a Ferdinando Greco;
  • Denaro per oltre 100.000 euro, appostato su un conto corrente riconducibile a Ferdinando Greco;
  • Un suv ed un motociclo di Greco.