Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lamezia Wine Fest, ancora successo per la rassegna che “raccoglie” ed invita a degustare i vini calabresi

1.37K 0
Lamezia Wine Fest, ancora successo per la rassegna che “raccoglie” ed invita a  degustare i vini calabresi

Ancora un successo di pubblico per il Lamezia Wine Fest. La rassegna enologica giunta alla settima edizione, e che quest’anno ha ospitato anche la seconda edizione dell’Evo Festival, ha raccolto ottimi consensi e riunito nel Complesso Monumentale del San Domenico i amanti del vino nostrano e non solo. Un vino calabrese quest’anno declinato in tutte le sue sfumature, grazie alla presenza di sedici cantine, rappresentative di tutte le province calabresi. E se il nettare degli dei racconta un territorio, l’olio non è da meno. Otto le etichette presenti, con banchi di degustazione affollati e partecipati.

Il progetto di Pieffe Comunicazione, organizzato in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier (F.I.S.) Calabria, rientra nel cartellone Lamezia Summertime 2018, sezione TeatrOltre, realizzato dal Comune di Lamezia Terme in collaborazione con Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia in qualità di partner di progetto, e finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC (Programma di azione e coesione) derivanti da rimodulazione interna ai Programmi Operativi finanziati dai Fondi Strutturali.

Tra i produttori vinicoli presenti per la provincia di Catanzaro  le Cantine Statti, le Cantine Lento, le Nicotera Severisio (tutte e tre di Lamezia Terme), l’Azienda Agricola dell’Aera, di Soveria Simeri e  Le Moire, di Motta Santa Lucia. A rappresentare il cosentino le Cantine Elisium, di Borgo Partenope, le Tenute Ferrocinto, di Castrovillari, le Tenute Mirabelli, di Malvito. Per il reggino, invece, sarà presente l’azienda Barone Macrì, di Gerace, e per il  crotonese Ippolito 1845,  le Cantine Vulcano, Senatore,  Dell’Aquila,   Fattoria San Francesco, Tenute Iuzzolini di Cirò Marina e Marelli Wines, di Isola Capo Rizzuto. Protagonisti della seconda edizione dell’Evo Festival saranno l’Azienda Agricola Agria, l’Azienda Diana, I Tesori del Sole, Podere D’Ippolito, Dolci Terre, Olio De Sando, D.o.p. Lametia e Frantoio Torchia.

Ad intrattenere il pubblico con il suo dinamico jazz è stato il Carlo Caligiuri Trio (Pino Delfino al contrabbasso, Bruno Marrazzo alla chitarra e alla batteria Carlo Caligiuri), mentre l’animazione è stata curata dall’eclettico artista di strada Achille Veltri con la performance “La poesia in una bolla di sapone”. Il Lamezia Wine Fest è un evento realizzato con il sostegno di Regione Calabria, Repubblica Italiana e Città di Lamezia Terme.