Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Le idee in movimento di Mazzocca per Lamezia

,
480 0

Grande affluenza al comizio pubblico tenutosi dal candidato a sindaco Nicola Mazzocca e dalla sua lista civica “Idee in Movimento” svoltosi ieri sera sull’isola pedonale di corso Giovanni Nicotera.

Una serata all’insegna di un nuovo modo di fare politica: quella protesa verso il bene comune, quella del cambiamento e dell’innovazione per il rilancio di Lamezia.

L’evento si è aperto con la testimonianza da parte di due dei candidati al consiglio Mazzocca Idee in movimento   corso nicotera lamezia comunale, Emanuela Muraca e Francesco Grandinetti, che hanno raccontato l’esperienza vissuta all’interno del Movimento e l’importanza dei valori che hanno guidato le scelte programmatiche e la progettualità messa in campo.

Poi è stata la volta del candidato a sindaco Nicola Mazzocca che, dopo aver precisato ancora una volta che il Movimento si muove fuori dalle sterili logiche dei partiti, ha rimarcato che la scelta di fare un percorso in autonomia rappresenta un atto di grande dignità, un netto rifiuto agli utilitarismi ed ai compromessi.

Passando attraverso un’analisi della politica lametina, il candidato a sindaco ha evidenziato come la stessa non abbia, a differenza di altre realtà calabresi, saputo far fronte comune per impedire la depredazione del territorio e che appare oramai omologata e monocorde rispetto a temi triti e ritriti completamente improduttivi rispetto alla visione strategica che si deve avere per la città.

Nicola Mazzoca ha poi passato in rassegna i punti programmatici ed i progetti Lamezia corso nicotera Nicola Mazzocca idee in movimento (esposti con proiezioni) essenziali per dare identità a Lamezia, specificando come sia indispensabile puntare con forza sul capitale umano, sul senso di comunità e sulla necessità di far diventare la città Bella, Solidale e Coraggiosa.

Incalzanti le conclusioni del candidato a sindaco che ha invitato alla riflessione e alla coerenza per credere in valori e ideali che finora sono stati calpestati e traditi. Il monito è quello di non dimenticare, di avere buona memoria perché l’amnesia volontaria è nociva e avalla la rassegnazione e il clientelismo. L’invito è al voto Idee in Movimentopartecipato e consapevole, al voto libero, rialzando la testa, non dato per ricambiare un favore, ma per premiare competenza, capacità e progettualità.

Mazzocca ha concluso con la seguente frase il suo intervento: “E’ il momento di far vincere il civismo dei Movimenti; è il momento di votare la libertà; Noi con Voi per la Lamezia di domani”