Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Lorenzin, aumenteranno i posti letto a Lamezia

Lo ha detto il Ministro visitando il nosocomio della Piana al centro di una serie di polemiche
773 2

Riportare un equilibrio nella sanità in Italia è essenziale ed è il mio obiettivo.

Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha incontrato medici e operatori sanitari durante la visita all’Ospedale di Lamezia Terme, ultima tappa del suo tour in Calabria.

È inaccettabile – ha sottolineato – che nascere in una regione piuttosto che in un’altra possa variare in modo molto sensibile il diritto alla salute. Si tratta di una cosa che va contro la nostra Costituzione, contro la nostra tradizione, la nostra cultura e il modo stesso in cui abbiamo concepito il sistema sanitario. È ovvio – ha concluso che ciò è difficile in tempi di contrazione dell’economia, ma il Patto della salute traccia in questo senso, una strada che va seguita.

Il ministro ha garantito un aumento di posti letto per il nosocomio lametino.

secondo quanto prevede la rete ospedaliera, nel nosocomio lametino si passa da 232 a 270 posti-letto, con un rafforzamento conseguente nell’organico. Questo ospedale è uno spoke e in ragione di questo sono previsti quattro posti-letto di terapia intensiva neonatale, oltre al mantenimento della neonatologia. Ci sono inoltre anche alcuni posti-letto tecnici per l’emodialisi.Per quanto riguarda il centro trasfusionale – ha aggiunto il ministro – per come valutato in sede di Centro nazionale sangue, la Calabria sarà messa in regola e sicurezza al pari delle altre regioni italiane. In questa regione saranno tre i centri trasfusionali dislocati negli ospedali hub. Nell’ospedale di Lamezia Terme rimarranno il punto prelievo e l’emoteca.

Successivamente il ministro ha visitato i reparti dell’ospedale lametino accompagnato dalla dirigenza sanitaria, soffermandosi in particolare nell’area della rianimazione e del pronto soccorso

  • Anche Oliviero ha la stessa laurea, ma tanto basta essere iscritti al PD per essere “puliti” e “colti”.

  • Come è vero che sei laureata…