Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Manca poco all’arrivo del Papa in Calabria

Nota del Presidente Regionale Talarico e del Segretario Generale della CISL calabria
682 0

Sabato prossimo, Papa Francesco giungerà nella nostra Calabria.
Si susseguono in queste ore le dichiarazioni di “benvenuto” delle personalità politiche, una su tutte quella del Presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico, che dichiara:

La nostra Calabria, di fronte ad un Papa che sta rinvigorendo il messaggio evangelico con l’esempio di una vita semplice, improntata a sobrietà e autentica generosità, sono sicuro che saprà ascoltare, con umiltà e grande attenzione, le Sue parole. Farne tesoro e agire di conseguenza. È un grande dono la visita di Papa Francesco per la nostra terra che ha molto in comune con la Sua Argentina, dove migliaia di nostri corregionali hanno trovato (soprattutto nel secolo scorso) accoglienza ed oggi possono condividere con noi, in una sorta di ideale affinità, la gioia di avere al Soglio di Pietro un Papa latinoamericano d’origine italiana. Siamo certi che Papa Francesco sarà un’occasione di speranza per tutti noi, ma in particolare per le nuove generazioni che fronteggiano, assieme alle loro famiglie, una crisi economica e sociale difficile ed inedita; un’occasione di speranza per i nostri giovani, spesso sfiduciati per l’assenza di occasioni di lavoro, e per le loro famiglie costrette a sobbarcarsi ulteriori oneri, mentre gli investimenti in grado di rilanciare l’occupazione languono e gli imprenditori calabresi versano in gravi difficoltà.

Oltre a Talarico, Paolo Tramonti (Segretario Generale CISL Calabria) dichiara:

La visita pastorale del Papa rappresenta un evento eccezionale per la Calabria.
… la venuta del Santo Padre a Cassano, un territorio martoriato ma allo stesso tempo con grandi potenzialità, rappresenta un’occasione straordinaria per riproporre e rilanciare i temi del Mezzogiorno e della Calabria nel segno di una rinnovata e auspicabile unità di tutte quelle forze sane che quotidianamente si battono per costruire un futuro migliore e diverso per le nostre comunità.

Ed intanto a Cassano la macchina organizzativa ultima i preparativi per uno dei più grandi eventi occorsi dalla nascita della piccola cittadina calabrese.
Sarà un momento di profondo incontro spirituale con i cittadini del posto e, per i meno credenti, sarà comunque un momento di partecipazione sociale intorno ad una delle grandi personalità che vivono il nostro tempo.