Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Mancanza di lavoro, sei lavoratori si incatenato a Longobucco

Frattanto il Sindaco Stasi ha scritto al Prefetto di Cosenza
696 0

Il mancato reintegro nel posto di lavoro nel momento in cui sono ripresi i lavori con l’utilizzo di altre maestranze sarebbe stata la causa della forte azione di protesta assunta da sei lavoratori a Longobucco (Cs).

Infatti si sono incatenati davanti al palazzo municipale del Comune del cosentino, il cui Sindaco – Luigi Stasi – ha frattanto provveduto scrivere al Prefetto di Cosenza, chiedendo l’apertura di un tavolo di trattativa per portare a risoluzione il problema di quei lavoratori, i quali erano stati licenziati nel 2012 dall’impresa che si occupa della costruzione della nuova strada Longobucco mare.