Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Mani, il festival che dall’8 al 30 aprile colorerà i fine settimana di Catanzaro

Si celebrano l’ingegno, la creatività e l’innovazione.
,
1.41K 0

Sarà un mese all’insegna dell’arte, del design e della musica, che avrà l’obiettivo di celebrare ogni forma di ingegno, creatività ed artigianalità, da quelle più tradizionali a quelle esclusivamente digitali. È questa, in estrema sintesi, l’essenza della prima edizione di Mani, il festival che dall’8 al 30 aprile colorerà i fine settimana di Catanzaro.

Organizzato da Superbo, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Catanzaro, Mani porterà nella suggestiva location del Complesso Monumentale del San Giovanni una folta schiera di designer, inventori e makers 2.0, che hanno fatto dell’innovazione, della sostenibilità e della ricerca dei materiali la loro cifra distintiva. Una fiera-mercato con decine di espositori, certo, ma anche una mostra, una scuola, un auditorium e un laboratorio di sperimentazione. Il calendario, che potete trovare sul sito ufficiale della manifestazione, propone concerti, dj set, workshop e performance dal vivo.

Tra i protagonisti più attesi del festival troviamo due campioni della digital art del calibro di Erdal Inci, conosciuto per le sue illusioni ottiche in formato gif, e Kiszkiloszki, altro maestro delle gif che reinterpreta in modo surreale i capolavori della storia dell’arte. Ma anche il pittore post-realista Giuseppe Paola, lo street artist con la passione per il disegno calligrafico Francesco Cerra Pimp My Mag, nome d’arte di Paola Arena, che trasforma le copertine dei vari magazine in vere e proprie esplosioni di colore.

 Per il resto su le Mani, e buon divertimento!

Filippo Piva