Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Menzione di merito “Quarto Premio Internazionale Salvatore Quasimodo”

217 0
Menzione di merito “Quarto Premio Internazionale Salvatore Quasimodo”

Rocca Imperiale – Si è tenuto lo scorso 19 Agosto il Quarto Premio Internazionale “Salvatore Quasimodo”, indetto dal progetto culturale Il Paese della Poesia, riservato ai testi inediti ed editi di poesia, narrativa, saggistica, teatro e musica. Si tratta di un premio prestigioso che può vantare come Presidente di giuria Alessandro Quasimodo, figlio del noto poeta Salvatore Quasimodo che è stato ricordato, tramite questo concorso, per le celebrazioni del cinquantesimo anniversario della morte.

Tra i numerosissimi testi pervenuti in occasione del Premio, è stata attualmente contattata e notata la lametina Simona Barba Castagnaro, ottenendo una menzione di merito per il suo libro “Annerita di condensa” e in particolare per una poesia in esso contenuta dal titolo “L’arte della scrittura”.

 “L’arte della scrittura” delinea il significato recondito attribuito dall’autrice alla scrittura. Essa è descritta come l’unica maniera per fissare “su carta la propria anima” e contemporaneamente per “fissare su carne la propria acerrima”, ovvero la parte più oscura che caratterizza la propria essenza, la parte più dolente, quella scardinata dal dolore. Questa poesia verrà inserita all’interno di un’antologia di prossima uscita, edita da Aletti Editore, concernente i testi più significativi della quarta edizione del Premio Internazionale “Salvatore Quasimodo” e conterrà una particolare prefazione scritta dallo stesso Alessandro Quasimodo.

Simona Barba Castagnaro è reduce da un altro riconoscimento, da una menzione d’onore ottenuta pochi giorni fa a Rende per il Decimo Concorso Concorso Nazionale ed internazionale di poesia e narrativa organizzato dall’Associazione socio-culturale “Club della Poesia”. Questi premi stanno consentendo all’autrice di farsi conoscere maggiormente, nella speranza di una sempre più viva sensibilizzazione nei confronti dell’arte, in ogni sua forma.