Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Messina – Vigor Lamezia: il piacere dell’attesa

Quello che si giocherà al San Filippo è quasi un big match, che i biancoverdi vogliono onorare al meglio
948 0
Messina – Vigor Lamezia: il piacere dell’attesa

Messina logoVigor logoMESSINA – VIGOR LAMEZIA

Tra poche ore, i biancoverdi della Vigor Lamezia si presenteranno al San Filippo di Messina dinnanzi alla formazione locale che sta cercando di riprendere la strada e cercare in tutti i modi di salire su quel torpedone dove ci si combatterà per uno dei primi due posti in palio, che significherebbe promozione in serie B.

Gattari e compagni lo faranno con una rabbia in più in corpo: quella di rispondere dal campo, esclusivamente dal campo, alle scialbe e mortificanti dichiarazioni di un giocatore del Catanzaro proprio nei loro confronti, a dimostrazione di una pur minima incapacità di saper accettare una sconfitta maturata grazie alla bravura, all’impegno, alle qualità tecniche, tattiche e fisiche del team lametino,  ben evidenziate per tutto l’arco dei 93 minuti di gioco.

Mister Erra, signore del calcio, signore della panchina, signore di vita, non ha fatto trapelare nulla sulle intenzioni tattiche che vorrà adottare sul difficile terreno messinese. Sta di certo che non rinuncerà assolutamente al suo poderoso trio d’attacco: Improta, Montella, e Del Sante, così come del reparto difensivo: da Piacenti all’ultimo arrivato, Filosa, tenendo in considerazione che la rosa dei difensori conta di altri nomi validissimi, tra i quali Spirito, Kostadinovic.

Così come non è stato dato sapere se vorrà sfruttare la freschezza atletica e l’esuberanza del giovanissimo Pietro Voltasio, il cui nome ed il cui volto provocheranno orticarie tra la tifoseria giallorossa catanzarese.

Ed allora, si può ben affermare che per 8-9 undicesimi la squadra è bella e fatta, pronta a dimostrare il suo buon momento, rispettando il Messina come una tra le squadre più forti del Girone.

Mister Erra può contare su questo elenco di 18 convocati, così suddivisi per ruoli:

Portieri: Piacenti, Rosti

Difensori: Filosa, Gattari, Kostadinovic, Malerba, Rapisarda, Spirito

Centrocampisti: Battaglia, Giampà, Puccio, Scarsella, Voltasio

Attaccanti: Catalano, Del Sante, Held, Improta, Montella.

 

Da ricordare che oggi sono in programma le seguenti partite:

Matera                      Cosenza (ore 14,30)

Messina                    Vigor Lamezia (ore 15)

Foggia                       Savoia (16)

Paganese                  Melfi (17)

Martina                    Aversa (18)