Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Messone, Lametia delenda est

,
602 0
Riceviamo e pubblichiamo da Rosario Messone, presidente di Rinascita di Lamezia.
Sembra che ai lametini basta dire “noi difendiamo Lamezia” contro ogni tipo di ruberia perpetrata nei confronti della città, avere qualcuno che pensa di poterla sfruttare per fini meramente elettoralistici l’occasione, messone-rosarioorganizzando una sfilata poi basta, per ritenersi soddisfatti e successivamente lasciare che la città venga sistematicamente depredata, tra l’indifferenza di tutti.Noi di Rinascita di Lamezia, oltre 20 anni fa avevamo previsto, non perché maghi o megere, attrezzati di opportuna palla di cristallo, ma perché leggevamo ben conoscendo uomini e cose di questa nostra terra. La politica attuata dai nostri illustri eletti, naturalmente dal popolo lametino, che di tutto si interessava tranne che di difendere la terza città della Calabria, barattandone le priorità con gli interessi personali e di bottega.Noi accusavamo le nostre massime autorità politiche di disinteressarsi al tentativo di accorpare l’ospedale di Lamezia a Catanzaro azzerando la nostra ASL, cosa che regolarmente poi è avvenuta. Ma la cosa più divertente o penosa è che qualche buontempone, per recuperare voti, ha fatto finta di organizzare una sommossa popolare, ma passato l’interesse elettoralistico è rientrato nei ranghi, l’ospedale è stato regolarmente accorpato tra l’indifferenza di tutti i lametini e la disperazione di noi di Rinascita. Questa è la vera storia di questo ultimo ventennio lametino, storia che sistematicamente si ripete. In questi giorni pare che circoli la notizia, mentre gli addetti ai lavori tacciono, che per il tribunale di Lamezia è già stato deciso l’accorpamento al tribunale di Vibo Valentia. Ma che bello!!! Si sono organizzate manifestazioni contro l’accorpamento del nostro tribunale a quello di Catanzaro e i soliti politicanti di turno brindavano già alla vittoria, ognuno appropriandosi della paternità del successo per il mancato accorpamento.Ma quando noi di Rinascita di Lamezia oltre 20 anni fa gridavamo per le piazze, e lo abbiamo fatto per 20 anni, che tra i vari scippi attuati nei confronti della nostra Lamezia, era previsto anche “il tribunale”, questi dov’erano, il popolo lametino dov’era? Oggi chi sta protestando per l’accorpamento a Vibo Valentia. È una notizia falsa e tendenziosa o triste realtà? Saremo ancora una volta accusati di creato allarmismo o i politici ed i servi di partito questa volta faranno finta di nulla lasciando che le cose seguano il loro corso.Noi di Rinascita di Lamezia non ci stiamo sperando che finalmente questo popolo si svegli e non risponda agli squilli di tromba di qualche trombone politico, ma scenda in piazza con noi di Rinascita, con chi ha sempre dimostrato amore vero a questa terra, in difesa delle nostre radici.