Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Mister Erra cambia tattica? A Caserta gara maschia e comunque con grandi prospettive.

Si ipotizza l’adozione di un 4-2-2. Chi tra Kostadinov e Rapisarda al centro della difesa?
602 0
Mister Erra cambia tattica? A Caserta gara maschia e comunque con grandi prospettive.

Spulciando l’organico della Vigor Lamezia calcio, sono quasi tutti presenti coloro che ne fanno parte e diretti alla volta di Caserta, per la 17/ma gara di campionato di Lega Pro, Girone C.

Un incontro più sentito dagli interpreti in campo che non dalla tifoseria, un po’ delusa per la sconfitta interna contro il non trascendentale Barletta e che ha accorciato di un sol punto il divario tra i biancoverdi e la posizione a rischio, quella del Martina a 14 punti (Vigor Lamezia con 22 punti).

Non è questo l’elemento che ha afflosciato un po’ gli entusiasmi, quanto l’interruzione drastica di un percorso sul quale la formazione di mister Erra aveva innescato la quinta, chiedendo sorpasso a tutti e arrivando a ridosso delle più accreditate alla vittoria finale.

Perciò, l’incontro di Caserta altro non è che l’occasione per tentare di giocarsi le carte contro l’ambiziosa (ancora) Casertana e ripristinare quelle coordinate di tenuta ed amore così intense fino a qualche settimana fa.

Erra può contare su tutti gli effettivi a sua disposizione: ma per quale tattica?

Quanti hanno avuto la possibilità di seguire la preparazione dei biancoverdi in questi ultimi giorni, è rimasto della convinzione che il mister voglia cambiare qualcosa, forse passando da un 4-3-3 troppo sbilanciato ad un 4-4-2 molto più equilibrato, soprattutto dovendo fronteggiare una Casertana che non vuole lasciare ancora ad altri il discorso promozione, almeno attraverso le porte dei play off.

Ed allora, incontro aperto a qualsiasi risultato, ma con una Vigor Lamezia che ha dato la sensazione di cancellare la brutta prova (con sconfitta) contro il Barletta, proprio dentro il “fortino” del D’Ippolito.

Un vecchio ad agio sottolineava: se sono rose, sbocceranno. Almeno questa è la speranza della tifoseria biancoverde!

Questi i convocati per Caserta:

Portieri: Piacenti, Rosti

Difensori: Gattari,  Kostadinovich, Malerba, Rapisarda, Spirito

Centrocampisti: Battaglia, Giampà, Puccio, Rossini, Scarsella, Voltasio

Attaccanti: Catalano,  Del Sante, Held, Improta, Montella.