Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Mondo Libero a difesa dei Laghi La Vota

732 0
“Il progetto proposto dal Comune di Gizzeria per i Laghi La Vota deve essere rivisto, avendo cura di individuare le soluzioni tecniche per garantire l’equilibrio dell’intero ecosistema e recuperando le specie florovivaistiche tipiche dell’importante sito, creando un’oasi aperta ai visitatori guidati e realizzando attività di recupero di strutture edilizie esistenti per le attività ludiche e ricettive al di fuori del suo perimetro”
Ad affermarlo in una nota stampa è il presidente dell’associazione Mondo Libero, Felice Lentidoro, il quale sposa a pieno la proposta della Sezione di Italia Nostra di Lamezia, ovvero “realizzare l’Oasi naturale dei Laghi La Vota da congiungere all’Oasi del Lago artificiale dell’Angitola, unite tra loro dall’unicum rappresentato dalla fascia frangivento del golfo di Lamezia”.  Lentidoro che, analizzando gli interventi che il Comune vorrebbe attuare in quella zona, ne solleva dubbi in merito alle qualità ” tutte previsioni che non si conciliano con l’obiettivo primario della tutela/conservazione dei pregi naturalistici (sia per quanto concerne la fauna che la flora) dell’importante sito comunitario che il Quadro territoriale regionale paesaggistico intende tutelare anche con una norma specifica di divieto assoluto di edificabilità (300 metri dal confine del demanio marittimo) “