Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“MTL con Salvini” : cura dell’ambiente, affidamento del lavoro relativo, ricadute sull’occupazione e abbandono dei giovani lametini senza lavoro

Un’analisi a tutto campo sull’impiego degli immigrati per la cura dell’ambiente
552 1
“MTL con Salvini” :  cura dell’ambiente, affidamento del lavoro relativo, ricadute sull’occupazione e abbandono dei giovani lametini senza lavoro

A proposito dell’impiego di immigrati per la cura dell’ambiente in varie parti della città, interviene una dura nota di “MTL – con Salvini”, firmata dal consigliere comunale Massimo Cristiano e dal portavoce dello stesso Movimento, Fernando Giacomo Isabella.

Tale impiego, sostengono i due, “ è divenuto utile strumento propagandistico per mascherare i deficit dell’Amministrazione locale, all’interno di una città sempre più caratterizzata da zone simili ad una savana.

A tal proposito”, proseguono, ” i lametini devono necessariamente conoscere la destinazione dei 300mila euro circa annui stanziati dall’ente locale, per la cura degli spazi verdi.

La politica del prima gli irregolari e dopo i cittadini (ci riferiamo anche agli immigrati regolari) è un boomerang destinato a colpire l’intera collettività sia sulla questione morale sia su quella occupazionale.

I veri “eroi” di questa storia sono i giovani lametini, che pur essendo stati traditi da coloro che erano investiti dal mandato elettorale a “disegnare” il loro avvenire, cercano una via per il futuro nonostante i continui e crescenti osteggi della politica locale”.

“E’ davvero intollerante”, conclude la nota stampa, “non offrire opportunità di lavoro ai troppi giovani disoccupati lametini italiani, presenti nella terza città della regione, e far passare per “buono” quello che dovrebbe essere normale amministrazione per un Comune, alimentando nei fatti l’immigrazione clandestina, che grazie agli esempi lametini, verrà incoraggiata sempre di più, sempre foraggiata dal “martoriato” contribuente italiano fino anche a 35 euro al giorno per immigrato clandestino”.

 

 

 

 

  • ma quale Lametini …ci pensano i giovani ospiti della “Malgrado tutto” 😉