Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

I NEGRITA A RENDE APRIRANNO ‘FATTI DI MUSICA 2020’

Edizione 34 del festival del live d’autore di RUGGERO PEGNA. Poi la popostar mondiale MIKA A REGGIO. Presentata la prima parte dello storico Festival
386 0
I NEGRITA A RENDE APRIRANNO ‘FATTI DI MUSICA 2020’

Con lo splendido concerto di Sergio Cammariere al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme si è concluso “Fatti di Musica 2019”, 33esimo Festival del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, inserito dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo tra i “Grandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.

Va in archivio un’altra strepitosa edizione che ha presentato alcuni degli spettacoli più attesi con numeri record: oltre 50.000 spettatori, decine di appuntamenti in tutta la Calabria, eventi mondiali come Alice dei Momix, i musical We will rock you dei Queen, Dirty Dancing, Peter Pan, i grandi live tra cui Thegiornalisti, Max Gazzè, Carl Brave, Levante, Arisa, Massimo Ranieri, Carmen Consoli, Bandabardò, Vinicio Capossela e Sergio Cammariere, gli eventi del Reggio Live Fest all’Arena dello Stretto con i Beatbox, Alessandro Quarta e il mitico Max Weinberg della E Street Band, l’interazione con il “Calabria Fest Rai Tutta Italiana” di Lamezia e altri festival e, fuori dal cartellone musicale,  la comicità di Teresa Mannino, Beppe Grillo e Angela Finocchiaro.

“E’ stata un’edizione che, come ogni annoha detto Pegna ha presentato live per tutti i gusti e tipi di target, con gemme rare della musica e dello spettacolo come Max Weinberg o i Momix. Un grazie agli enti che hanno collaborato, tra cui Regione Calabria, Comune di Reggio, comuni ospitanti, e al pubblico, prezioso sostenitore del festival più prestigioso e costoso che si svolge in Calabria. Basti pensare che il contributo regionale è pari solo al 18% dei costi, coperti per il resto con incassi dei biglietti e compartecipazioni. La prossima edizione partirà con una nuova sequenza di grandi live, come sempre distribuiti in tutta la Calabria, tutta location del Festival”.

Pegna ha quindi annunciato la prima parte dell’edizione 2020, arrivata al traguardo della trentaquattresima edizione, che prenderà il via con il concerto dei Negrita al Garden di Rende il 30 gennaio. Sarà l’unica tappa in Calabria del tour “La Teatrale Plus”, concerto celebrativo dei 25 anni di storia della band toscana, un’autentica “fiesta, un party senza fine!”. La ricchissima scaletta comprenderà tutti i grandi brani dei Negrita, con l’aggiunta di canzoni mai eseguite dal vivo.

L’8 febbraio al Palacalafiore di Reggio Calabria l’appuntamento è con un evento mondiale: l’unica tappa per Calabria e Sicilia dello spettacolare “Revelation Tour” di Mika, l’autentico megashow della celeberrima popstar libanese ai vertici delle classifiche di tutto il mondo con gli straordinari brani del nuovo album “My name is Michael Holbrook”. Dai primi grandi successi, come “Grace Kelly” o “Relax, take it easy”, ai nuovissimi “Ice Cream”, Tiny Love”, “Sanremo”,  “Tomorrow”, tra le hit più radiodiffuse al mondo, il concerto di Mika trasformerà il Palacalafiore in una polveriera di energia ed entusiasmo.

Il 12 febbraio ci si sposterrà al Teatro Rendano di Cosenza per un altro appuntamento dal sapore internazionale con We will rock you l’eccezionale musical originale dei Queen e Ben Elton, con la regia di Michaela Berlini, già presentato con due sold out a Catanzaro e Reggio Calabria.

Dal 14 al 17 febbraio, poi, altro evento eccezionale al Teatro Politeama di Catanzaro dove arriverà La Divina Commedia Opera Musical originale di Marco Frisina, con la regia di Andrea Ortis e la voce narrante di Giancarlo Giannini. Uno spettacolo incantevole e pluripremiato con un super cast, ben 70 cambi scena, oltre duecento costumi. Previsti due spettacoli mattutini per le scuole alle ore 10 nei giorni sabato 15 e lunedì 17 febbraio, oltre a due serali, venerdì 14 e sabato 15 febbraio con inizio alle ore 21. Per gli spettacoli scolastici al prezzo ridotto di euro 15 a studente (con gratuità per un docente ogni 15 studenti) bisogna rivolgewrsi direttamente all’organizzazione (numero telefonico 0968441888 o mail info@ruggeropegna.it).

La prima parte di Fatti di Musica 2020 si chiuderà il 26 febbraio al Teatro Metropol di Corigliano con l’imperdibile e inimitabile spettacolo “Solo” di Arturo Brachetti, il genio del trasformismo mondiale. Tutti i biglietti degli spettacoli sono in vendita nei punti Ticketone, online su www.ticketone.it. Per informazioni sono disponibili il numero 0968441888 e il sito web www.ruggeropegna.it, oltre alle varie pagine social legate a “Fatti di Musica”.