Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Nella mattinata odierna si è reinsediato il Presidente della Commissione attività produttive e sviluppo economico della città di Lamezia Terme avv. Armando Chirumbolo.

La segnalazione e la proposta dell’On. FURGIUELE: "il mio ruolo di parlamentare a disposizione della compagine amministrativa".
221 0
Nella mattinata odierna si è reinsediato  il Presidente della Commissione attività produttive e sviluppo economico della città di Lamezia Terme avv. Armando Chirumbolo.

“ Dopo la lunga pausa di commissariamento durata 15 mesi è importante  riprendere il lavoro e capire quale è lo stato dell’arte del lavoro che in questi mesi è stato portato avanti dagli uffici del Comune”.

Cosi introduce la sua motivata riflessione il Presidente delle Attività Produttive e sviluppo economico  della Città di Lamezia Terme, avvocato Armando Chirumbolo, raccogliendo l’invito alla collaborazione lanciato dal Sindaco avvocato Paolo Mascaro, che è da qualche giorno impegnatissimo nel cercare di recuperare il tempo scelleratamente perso .

Per questa ragione”, prosegue, “sarà importante  interloquire con i dirigenti del settore per comprendere e conoscere quale è il punto da cui ripartire con riferimento alla redazione del nuovo piano del commercio cittadino, in fase di stesura e quasi completato prima dell’interruzione commissariale, con un occhio di riguardo a tutte le importanti attività imprenditoriali e commerciali presenti in città ed alle attività ricreative notturne. Necessario sarà anche capire la situazione dei teatri e degli impianti sportivi comunali, oggi chiusi e la cui riapertura è di assoluta necessità per ridare impulso allo sviluppo economico di tutte le attività produttive della città.

“Bisognerà anche capire quale è lo stato di salute di importanti realtà produttive quali la Lamezia Europa e la Lamezia Multervizi” , sottolinea Chirumbolo .

Altre questioni dovranno essere approfondite con riferimento allo sviluppo del lungomare e l’insediamento in quell’area di attività ricettive e produttive e non da ultimo riprendere il grande progetto , nel cassetto, della realizzazione del porto turistico. Quindi, piano del turismo, piano spiaggia unitamente ad altri importanti punti, dovranno essere oggetto di una approfondita analisi e di un duro e serio lavoro che dovrà essere offerto da tutti perché Lamezia e la sua economia devono ripartire. Nell’occasione, colgo con grande entusiasmo la visita di oggi in città del Presidente della Provincia di Catanzaro, nonché Sindaco della città Capoluogo, Sergio Abramo, del vice Presidente della Provincia Antonio Montuoro e del Presidente del Consiglio Comunale di Catanzaro Marco Polimeni, ai quali va il mio profondo apprezzamento per il voler portare avanti quel grande progetto di sviluppo dell’area metropolitana Catanzaro-Lamezia, affrontato pochi giorni fa con l’Associazione “Viva Lamezia”, e che oggi potrà essere proseguito con maggiore vigore dopo il reinsediamento dell’Amministrazione comunale della città, a testimonianza della bontà e lungimiranza di un percorso che ha sempre avuto il massimo sostegno da parte del sodalizio che presiedo ed ancor più oggi lo avrà nel ruolo istituzionale che ricopro. Oggi Lamezia ha bisogno di impegno, sacrificio e serietà.

Bisogna rimboccarsi le maniche per fare ripartire la città e lavorare a testa bassa nel solo ed esclusivo interesse dei cittadini lametini, che oggi hanno profondo bisogno di un sincero e veritiero sostegno e per tale ragione ognuno deve fare la sua parte”.