Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Nuoto – La Rari Nantes Lamezia presente alla prima tappa del secondo Calabria tour di categoria

463 0
Nuoto – La Rari Nantes Lamezia presente alla prima tappa del  secondo Calabria tour di categoria

Si è svolta, nei giorni 28 e 29 novembre 2015, presso la piscina Comunale di Lamezia Terme la prima delle tre tappe del Calabria tour indetto dalla FIN.

Sui blocchi di partenza per la Rari Nantes Lamezia Terme hanno preso il via gli atleti: Giulia Renda, Valentina Bruni Pagnotta, Francesca Ruscelli, Maria Francesca Mantuano, Roberta Ventura, Walter  Francesco De Luca, Raffaele Davoli, Leonardo Marcelli, Antonio Cujuli, Torchia Luigi e Matteo Cerra, che hanno ben figurato migliorando i loro primati.

Gli atleti dei tecnici Angelo Greco, Biagio Gagliardi, Fabrizio Porretta e Francesco Strangis, si sono distinti tutti per elevate capacità tecniche e per forte spirito di squadra, ottenendo con Giulia Renda (anno 2003) il 3° posto nei 100 farfalla con il tempo di 1’15”57, con Maria Francesca Mantuano (anno 2003) il 2° posto nei 50 stile libero con il tempo di 30”84, Roberta Ventura (anno 2001) 2° posto nei 100 stile libero con il tempo di 1’02”99, 2° posto nei 50 stile libero con il tempo di 29”19 e 3° posto nei 50 rana con il tempo di 39”35, Luigi Torchia (anno 2000) 2° posto nei 200 dorso con il tempo di 2’20”45 e 2° posto nei 100 dorso con il tempo di 1’04”97 e Matteo Cerra (anno 1998) 2° posto nei 50 rana con il tempo di 32”95.

“La stagione agonistica  è appena iniziata – a parlare i due dirigenti Giuseppe Torchia e Tadiana Gabriele- tante le gare che ancora dovranno essere disputate, ma i traguardi da raggiungere dopo le ottime prestazioni dei nostri atleti appaiono molto più vicini, i nostri ragazzi che per sei giorni a settimana si allenano presso la Piscina dei Campioni della Marinella, la Piscina di Villapiana e la Piscina Tyrrenian ci tengono a portare in alto il nome della Rari Nantes Lamezia Terme e di tutte le realtà locali dove i nostri atleti si allenano.”

Inoltre ci tengono ad aggiungere, “ che il nuoto, cosi come dichiarato dal campione Olimpionico Massimiliano Rosolino, è stato un aiutato ad esternare la sua timidezza, grazie ad esso ho conosciuto i suoi istinti e li ha gestiti a suo vantaggio, ha imparato a sopportare la sofferenza e il sacrificio, a studiare con impegno, ad apprezzare le piccole vittorie quotidiane ed a crescere interiormente, parole che ci fanno capire come questo sport sia completo sotto tutti i punti di vista. Avvicinate i vostri ragazzi a questa disciplina li farete crescere in un realtà sana e piena di valori.”