Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

OSCAR BRANCA: “Il punto della situazione sull’illuminazione pubblica” a Lamezia Terme

338 0

 La viabilità dell’area di contrada Rotoli a Lamezia Terme , nonostante i tentativi di rivalutazione, è stata lasciata abbandonata a se stessa.

La segnalazione specifica è stata fatta da Oscar Branca, Referente Lega Lamezia Sud che nei giorni scorsi ho ha  fotografato lo stato in cui versa la rotatoria, rimasta al buio da quando è stata realizzata, mettendo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti per la scarsa visibilità.

“La zona di contrada Rotoli”, evidenzia  Branca, “ è la zona d’accesso principale alla città di Lamezia per coloro che arrivano dall’autostrada e continua ad essere un pessimo biglietto da visita per la terza città della Calabria. E’ quindi fondamentale che l’impianto d’illuminazione sia regolarmente funzionante per garantire un servizio essenziale per tutti coloro che utilizzano quel tratto stradale che costituisce un’arteria principale verso l’autostrada Salerno – Reggio Calabria.

 In questi giorni, come referente Lega Lamezia Sud, Branca ha precisato di essersi confrontato sia con un responsabile CORAP (Consorzio Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive) e sia con un responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Lamezia Terme, i quali  hanno garantito massima disponibilità per la risoluzione definitiva del problema.

“Insieme alla problematica di contrada Rotoli”, precisa testualmente il rappresentante della Lega, “ mi sono anche attivato per sollecitare e porre all’attenzione dell’amministrazione comunale, guidata dai commissari prefettizi, il problema inerente la pericolosa situazione della viabilità di Via del Progresso nel tratto compreso tra la rotatoria del Conad e la rotatoria con la SS18 per Catanzaro, sprovvista anche essa di impianto di pubblica illuminazione. Considerando il grande afflusso di traffico giornaliero dovuto alla presenza del Centro Commerciale “Due Mari” e la presenza delle molteplici attività commerciali ed artigianali dislocate, ci auguriamo che l’amministrazione comunale visti gli innumerevoli incidenti automobilistici, talvolta mortali, provveda tempestivamente a mettere in sicurezza la strada per la salvaguardia dei cittadini”.