Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Per la ripresa,investimenti in infastrutture e sviluppo

Lo ha detto Squinzi a Lamezia per la nascita di Unindustria Calabria nuovo soggetto di servizi
575 0

Squinzi in Calabria per avviare il nuovo soggetto: Unindustria. Il presidente di Confindustria ha tenuto la presentazione ufficiale nella sala della Sacal di Lamezia Terme di fronte ad un pubblico d’imprenditori. I punti principali del suo intervento sono il rilancio dell’Italia attraverso investimenti in infrastrutture, ricerca e sviluppo.

Il governo – ha detto Squinzi – ha la percezione che la situazione è molto difficile. D’altra parte questo governo è in carica da sette mesi e non possiamo aspettarci la soluzione di tutti i problemi che sono stati fatti incancrenire negli anni. Anche parlando con il primo ministro – ha sottolineato il presidente di Confindustria – ho visto che c’è una forte consapevolezza. Tengo a precisare comunque – ha aggiunto Squinzi – che Confindustria non è un partito politico, non prende posizione. La nostra è assoluta equidistanza da tutte le parti politiche.

 

A presentare il nuovo soggetto Unindustria Calabria il presidente di Confindustria Reggio Andrea Cuzzocrea.

Oggi, davanti alla massima espressione nazionale di Confindustria, viene sancito un momento di estrema importanza per il sistema della rappresentatività industriale calabrese. La nostra regPresentazione-Unindustria-320x240ione, in questo caso, si segnala per essere una realtà virtuosa che, per prima a livello nazionale, dà concreta attuazione ai contenuti della riforma Pesenti. Il nostro auspicio è che il percorso di razionalizzazione e rinnovamento messo in atto attraverso Unindustria, per dare vita a un sistema di rappresentanza più forte e all’erogazione di servizi più efficienti, ispiri anche il mondo politico in un momento decisivo per il futuro del nostro territorio.

Squinzi ha sottolineato il valore della nuova aggregazione calabrese, destinata ad assumere un ruolo rilevante a livello nazionale:

Siete la sesta associazione italiana per numero di imprese e questa è la conferma di quanto la decisione assunta oggi vada nella direzione giusta.