Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Perché RyanAir non propone di acquistare tutto in blocco l’aeroporto di Crotone?

Forza Nuova Crotone “legge” il momento di crisi dello scalo aereo pitagorico e lancia la sua proposta
846 0

Circa il futuro dell’aeroporto di Crotone, colpito duramente dal dichiarato fallimento della Società che lo stava gestendo, si stanno avanzando delle ipotesi di salvataggio, tra le quali la mozione presentata dal consigliere regionale Flora Sculco. Ed è anche intuibile come nelle prossime ore ci possano essere altre reazioni, ad iniziare da quella che abbiamo già avuto modo di registrare, avanzata nel cuore della notte da Paola Turtoro, Segretario cittadino di “Forza Nuova” Crotone, che andiamo a riportare integralmente per non intaccare il filo di un discorso quanto più lineare.

“ Relativamente al fallimento dello scalo aeroportuale crotonese, noi di Forza Nuova vorremmo sapere che fine abbiano fatto i soldi stanziati dalla giunta Scopelliti?

Vogliamo ricordare che l’ex giunta regionale impiegò ingenti somme di denaro per il risanamento delle società aeroportuali calabresi, quelle di Crotone e Reggio Calabria, entrambe in sofferenza già da tempo  e troviamo pertanto ipocrita il falso stupore che aleggia tra i rappresentanti politici ed istituzionali crotonesi alla notizia del fallimento della società S.Anna già in regime di concordato fallimentare”.

Dopo questa prima stoccata, così prosegue la nota di “Forza Nuova”:

“ Anche le proposte che si stanno susseguendo nelle ultime ore arrivate sia dal Governatore Mario Oliverio sia dall’on. Dorina Bianchi (un ologramma che ogni tanto butta uno sguardo sterile verso Crotone) e che convergono tutte verso la stessa conclusione di voler avviare la gestione unica degli aeroporti non sono, secondo noi, né la soluzione né la strada da percorrere poiché accentrerebbe maggiormente il potere e favorirebbe il solito clientelismo andando, tra l’altro, a danneggiare una realtà solida come l’aeroporto di Lamezia Terme.

Sarebbe il classico: spogliare un santo per vestirne un altro…”

Dopo questi distinguo, avanti tutta con la proposta, allora:

“ Noi di Forza Nuova ci sentiamo di fare una proposta fuori da tutti gli schemi e che, se accolta, potrebbe rappresentare veramente sia la soluzione che il rilancio economico del nostro vessato territorio: chiedere a RyanAir, la compagnia aerea che da quasi un anno ha investito su Crotone ottenendo ottimi e migliorabili risultati, di acquistare in blocco tutto l’aeroporto.

Questo potrebbe dare una effettiva svolta sia all’economia di tutta la fascia Jonica che al sistema di insana gestione che contraddistingue tutta l’amministrazione pubblica crotonese.