Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

PIZZO, Nunzio Vallone: «Competizione elettorale, naturale definizione di un percorso»

340 0

In qualità di vice presidente dell’associazione “Partecipazione“ e di consigliere comunale di opposizione del gruppo “Partecipazione Popolare” del Comune di Pizzo, esprimo tutta la mia stima, il mio rispetto e il mio

ringraziamento a Carmen Manduca e Scuticchio Francesco per la grinta, la determinazione e il coraggio con cui stanno affrontando una competizione elettorale che è la naturale definizione di un percorso che da tempo, ormai, con convinzione e consapevolezza, la nostra associazione ha intrapreso e che ha determinato la scelta di aderire, in maniera attiva, al Movimento 5 stelle.

Le strumentalizzazioni atte a spostare l’attenzione su presunti atteggiamenti diffamatori piuttosto che su questioni di opportunità politica non appartengono al Movimento e tantomeno alla nostra Candidata alla carica di primo Cittadino.

Ciò che la Manduca ha fatto presente al Sindaco uscente, al netto delle intercettazioni che sono state rese note dai giornali e dalle televisioni, è stata soltanto la necessità di chiarire alla Città la sua posizione nell’inchiesta e non certo, per essere giudicato (se si determineranno le condizioni e lo riterranno opportuno ci penseranno i magistrati) ma soltanto per rispetto della cittadinanza di cui è stato il rappresentante per 5 anni !

Quello che invece mi lascia basito e mi mortifica, in quanto cittadino pizzitano, è l’uscita alquanto infelice del segretario cittadino del PD, Raffaello Molè, che con un atteggiamento da novello “Fuhrer“ dipinge gli avversari politici di Gianluca Callipo come “detrattori di manifesta inferiorità culturale, politica e umana “.

E’ del tutto chiaro che il livello del dibattito politico, da parte dei sostenitori di Callipo, è davvero scadente, e, in verità grandemente superato (grazie a Dio !) dalla storia .

Noi del movimento 5 stelle facciamo della lealtà, della trasparenza, dell’onestà, della legalità e del rispetto per la persona umana la nostra bandiera, del resto … noi siamo fratelli, figli e amici cari del mai abbastanza compianto Holmo Marino!

Lasciamo alle anime povere e alle menti poco inclini all’apertura le esternazioni di eventuali proclami e di evidenti idiozie.

Nunzio Vallone
Consigliere Comunale Partecipazione Popolare