Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Poesia e musica sotto le stelle cadenti di San Lorenzo

Il prossimo 10 agosto nel centro storico di Lamezia Terme Sambiase su iniziativa di due sodalizi culturali
1.17K 0

Rimanere estasiati ad ammirare le stelle cadenti nella suggestiva notte di San Lorenzo, declamando i versi immortali dei poeti della nostra terra. La serata più magica dell’estate all’insegna del sogno, della melanconia nostalgica, del ricordo amaro e al contempo dolce e appassionato della Calabria “benedetta da Dio e maledetta dagli uomini”: un tempo passato ma ancora attuale che rivive nelle contraddizioni e nei contrasti del presente, nella voglia di riscatto e nel desiderio di speranza di quei giovani che non vogliono andarsene, che vogliono spendere ogni loro energia e realizzare ogni loro desiderio nel paese in cui sono nati. E’ il filo conduttore di

“Liriche, note e… sotto le stelle di San Lorenzo”,

l’evento organizzato dal Centro studi “Anthurium” e dall’Associazione culturale “San Nicola” per le ore 21 del 10 agosto prossimo nella piazzetta di Santa Sofia, nel centro storico di Sambiase a Lamezia Terme. La manifestazione, patrocinata dall’amministrazione comunale lametina, sarà costituita da un reading di poesie in cui diversi lettori si alterneranno nella recita di noti versi che portano la firma di poeti illustri come Franco Costabile, Dario Galli e Salvatore Borelli.

locandina_liriche-note-e

Cantori di un tempo antico che non ci sono più ma le cui rime sopravvivono al susseguirsi delle stagioni, delle generazioni. Al reading parteciperanno anche dei poeti viventi come Francesco Scalise e Pina Maione Mauro che, declameranno anch’essi, le loro rime d’amore per il paese natìo. Durante la serata reciterà un suo componimento in vernacolo anche Salvatore De Biase. La recita delle poesie sarà animata dall’accompagnamento musicale di pianoforte e chitarra che renderà ancora più coinvolgente “le liriche e le note” della notte di San Lorenzo ideate dal Centro studi Anthurium, guidato da Francesco Ruberto, e dall’Associazione “San Nicola” presieduta da Pino Morabito. A conclusione della serata, i poeti, i lettori e gli ospiti che avranno assistito all’evento nella caratteristica piazzetta nel cuore antico di Sambiase, si sposteranno di poche decine di metri al vicino Parco Gancìa per rimirar insieme le stelle cadenti del 10 agosto.