Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Parte in Calabria il progetto Work Training

Dubbi sulla drastica localizzazione dell'offerta
877 1

Si tratta di un progetto pilota da attuare in Calabria e che si prefigge di essere un volano per l’inserimento e il reinserimento lavorativo di soggetti disoccupati ed inoccupati, denominato “Work Training”.

Ad annunciarlo, attraverso specifica riunione, è l’assessore regionale alle attività produttive Demetrio Arena:

Ha l’obiettivo fondamentale di favorire l’inserimento e il reinserimento lavorativo di soggetti disoccupati e inoccupati, con priorità ai giovani, nel mercato del lavoro. I soggetti coinvolti nei tirocini sono 500 disoccupati e inoccupati residenti nella provincia di Reggio Calabria, con priorità ai giovani da 15 a 25 anni

La localizzazione nel ristretto ambito territoriale reggino ha però subito fatto scatenare una reazione di polemiche e di distinguo tra coloro che per primi sono venuti a conoscenza di tale iniziativa regionale.

Visto che l’assessore Arena s’è dimostrato giustamente così motivato nell’annunciare il progetto in questione, dovrebbe essere ancora lui (o chi per lui) a  chiarire il perché questa interessante opportunità di lavoro sia stato riservato soltanto ai giovani che risiedono nella provincia reggina.

È importante, in questo momento di dura crisi, non creare le pericolose figura dei “figli di papà” ma sarebbe invece il caso di impegnarsi per dare a tutti l’accesso a queste opportunità.

  • Ah ecco il problema, i calabresi non se lo sanno cercare un lavoro, per questo restano disoccupati