Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

RADICAZIONI – Festival delle Culture tradizionali 2017 – XIII edizione

Radicazioni 2017 continua sul tema dell’abitare.
,
756 0

“UTOPIE DELL’ABITARE”: Alessandria del Carretto
Radicazioni 2017 continua sul tema dell’abitare.

20- 21- 22 AGOSTO, tre giorni di incontri e scontri culturali, dibattiti, teatro, parate, musica e arte in strada.

Nelle nostre discussioni seguiamo da anni il filo rosso dell’abitare. Proviamo, quindi, a interrogare i nostri luoghi, convinti della necessità di un pensiero dell’abitare che sia insieme critico e utopico.

Alessandria del Carretto è un paese che frana, che scivola verso il mare, quasi a voler seguire la comunità che negli anni emigra verso la costa. Come se il paese non volesse staccarsi dagli uomini che un tempo lo abitavano. La strada si sfalda e in più punti viene giù; ironia amara di una sorte che trattiene su i pochi rimasti. La gente che decide di restare non lo fa per pigrizia o per noia. Resiste, a costo di sacrifici immani, soprattutto fisici, alla spersonalizzazione imposta dal modello-città.
Teti nel suo saggio “Pietre di Pane” dice che l’avventura del restare – la fatica, l’asprezza, la bellezza, l’etica della “restanza” – non è meno decisiva e fondante dell’avventura del viaggiare. Restare è la forma estrema del viaggiare. Restare è un’arte, un’invenzione, un esercizio che mette in crisi le retoriche delle identità locali. Restare è una diversa pratica dei luoghi e una diversa esperienza del tempo, una riconsiderazione dei ritmi. L’ essere rimasto – né atto di debolezza né atto di coraggio – è un dato di fatto, una condizione.

Alessandria del Carretto è un paese di confine geografico, un paese al limite. Noi abbiamo sempre considerato questo limite come linea di partenza, come linea da valicare.
RADICAZIONI vi invita a vivere il nostro luogo nelle tre giornate edulcorate da colori, dalla musica, da spettacoli, dai pochi abitanti che si confrontano con i molti visitatori, dal disagio nel raggiungerci. Vi invitiamo a dialogare con noi nei vari incontri, vi invitiamo a diventare megafono/traduttore di un paese che parla una “lingua” fatta di gesti e modi talvolta incomprensibili.


PROGRAMMA RADICAZIONI 2017
– Utopie dell’Abitare –
A cura dell’Associazione Culturale “F. Vuodo”
Alessandria del Carretto (CS)

20 AGOSTO 2017

ARTE IN STRADA:
Dalle ore 11.00 alle ore 20.00 – Las Viroletas Manège – Giostra antica a motrice genitoriale accompagnata dall’Organino di Barberia e da musiche estemporanee. (Piazza S. Vincenzo)

RICICLO CREATIVO:
Dalle ore 10.30 alle ore 13.00 – Laboratorio di riciclo creativo – Aperto per i bambini di tutte le età. Numero massimo partecipanti 20. (Cappella S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI CULTURALI:
Ore 16.30 – “Esperienze e confronti sul tema dell’Abitare” – Interventi di Angelo Maggio, Francesco Lesce, Michele Laino (Palazzo Chidichimo – Piazza S.Vincenzo)

POESIA CALABRESE DI PROTESTA:
Ore 19.30 – “Cuviernu Puorcu Latru e Camburrista” – Reading: Sergio Gambino; Musiche: Sergio di Giorgio e Mariolino Latella (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S.Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI MUSICALI:
Ore 18.30 – Mar e Montanha – Autbòis e bodegas, cornemuses de la Montagne Noire et hautbois du Bas-Languedoc – Incontro-Parata con i lavori realizzati all’interno del Laboratorio di riciclo creativo
Ore 20.40 – Circus Opera – Incontro di Musica e sperimentazioni tradizionali (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S.Vincenzo)

Concerti serali – A partire dalle ore 22.30
AALMA DILI – L’anima dei pazzi
PARAFONE’
SUONATORI TRADIZIONALI


21 AGOSTO 2017

ARTE IN STRADA:
Dalle ore 11.00 alle ore 20.00 – Las Viroletas Manège – Giostra antica a motrice genitoriale accompagnata dall’Organino di Barberia e da musiche estemporanee. (Piazza S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI CULTURALI:
Ore 16.30 – “La Città Orizzontale” – Presentazione del libro e Incontro con l’autore Stefano Portelli – Interventi di Angelo Maggio e Francesco Lesce (Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

TEATRO:
Ore 18.30 – “Pulcinella Mon Amour” – a cura del Teatro Bertolt Brecht, con “Gran Parata Pulcinella Mon Amour” (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI MUSICALI:
Ore 20.00 – Tittómmë – Suoni e canti del Gargano (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

Concerti serali – A partire dalle ore 21.00
GYPSY PROJECT QUARTET – Django Reinhardt Tribute
LAMORIVOSTRI
ESPANA CIRCO ESTE
SUONATORI DI ALESSANDRIA DEL CARRETTO


22 AGOSTO 2017

ARTE IN STRADA:
Dalle ore 11.00 alle ore 20.00 – Las Viroletas Manège – Giostra antica a motrice genitoriale accompagnata dall’Organino di Barberia e da musiche estemporanee. (Piazza S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI CULTURALI:
Ore 16.30 – “L’ultimo Paese” – Incontro con l’autore del libro Federico Manzone (Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo), interventi di Andrea Mazzotta.

TEATRO:
Ore 18.30 – “I Cantastorie della Luce – La strada, la piazza, la festa ” – a cura del Teatro Bertolt Brecht, con “Gran Parata I Cantastorie della Luce” (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

INCONTRI E SCONTRI MUSICALI:
ore 20.00 – Trio Deep Radics (Piazzetta Palazzo Chidichimo – Piazza S. Vincenzo)

Concerti serali – A partire dalle ore 22.30
SUNA – Musiche dal Sud
RARECA ANTICA
VEEBLEFETZER
SUONATORI DI ALESSANDRIA DEL CARRETTO

_________________________________________________
MOSTRE, MURALES E INSTALLAZIONI, STAGES
Mostra fotografica “Pitografia” – di Angelo Maggio
Mostra di pittura “La Madonna oggi, dal sacro al mondano” – di Sara Sgrò

“L’ultimo Paese – Una Mostra da Abitare” – Tavole originali dell’omonimo libro di Federico Manzone e materiali della comunità di Alessandria del Carretto

Murales – Marcello Garofalo, Paolo Notaristefano e Paola Convertino

Stage di Tamburello – Tecniche base e accompagnamenti di diversi stili musicali di Gianfranco Narracci

Stage di danza del ventre – a cura di Ekaterina Bloise

per gli Stages è richiesta prenotazione.

KALURA MERIDIONALISMO – Arte popolare di strada, allestimenti e spettacoli – A cura di Nicozazo

LA RESISTENZA IN KURDISTAN, tra Umanità e Barbarie. UN OSPEDALE PER IL ROJAVA, banchetto informativo e raccolta fondi per la costruzione di un ospedale a Tell Tamer in Rojava (Nord Siria)

ww.radicazioni.it