Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

REGGIO CALABRIA: aggredito sacerdote. Aggredito e malmenato da alcuni giovani. Gravi le sue condizioni

378 0

Un sacerdote, don Giorgio Costantino, 74 anni, è stato aggredito e malmenato da alcuni giovani non identificati, nella notte a Reggio Calabria.

Don Giorgio, parroco della Madonna del Divino Soccorso, sarebbe stato malmenato dal gruppo di giovani che aveva richiamato dopo che costoro si erano introdotti in un locale della parrocchia forzando il cancello d’ingresso. Monsignor Costantino li avrebbe sorpresi, rimproverati e cercato di indirizzarli fuori. A questo punto i giovani, forse cinque o sei, l’avrebbero circondato, aggredito e poi spinto a terra. Il sacerdote cadendo ha battuto la testa, ed ha perso i sensi. I ragazzi, spaventati, sono scappati. Don Giorgio Costantino, però, ha avuto la forza di sollevarsi e chiamare con il cellulare i carabinieri. All’arrivo delle forze dell’ordine il monsignor era ancora vigile e ha raccontato l’accaduto.
Monsignor Costantino li avrebbe sorpresi, rimproverati e cercato di indirizzarli fuori. A questo punto i giovani, forse cinque o sei, l’avrebbero circondato, aggredito e poi spinto a terra. Il sacerdote cadendo ha battuto la testa, ed ha perso i sensi. I ragazzi, spaventati, sono scappati. Don Giorgio Costantino, però, ha avuto la forza di sollevarsi e chiamare con il cellulare i carabinieri. All’arrivo delle forze dell’ordine il monsignor era ancora vigile e ha raccontato l’accaduto.
La pista seguita all’inizio, quella cioè di un tentativo di rapina finito male, è stata scartata dai carabinieri, dopo aver ascoltato il sacerdote. L’ipotesi più accreditata è quella di una bravata