Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Restuccia, Leone, Scalzo avvocati del Comune per un altro anno

944 0

Con determinazione n. 1148 del 29/07/2011, venivano nominati vincitori della selezione pubblica per il conferimento dell’incarico di rappresentanza in giudizio del Comune di Lamezia Terme gli studi legali degli avvocati: Salvatore Leone, Caterina Flora Restuccia e Francesco Carnovale Scalzo. Tale convenzione scade il prossimo 31 Agosto, ma l’Amministrazione Comunale ha deciso di rinnovarla per un altro anno al costo di  € 34.000,00 (iva inclusa). Le motivazioni sono riportate nella determina n. 161 del 29/08/2014, ovvero:

  • esiste all’interno dell’ente un solo avvocato, iscritto all’ albo speciale degli avvocati, tra l’altro Dirigente del Settore legale e appalti al quale è affidato per macrostruttura:
    a) il contenzioso relativo alle sanzioni amministrative, in costante aumento;
    b) il contenzioso tributario, in costante aumento;
    c) il contenzioso civile, amministrativo e penale;
    d) le procedure di aggiudicazione di lavori, servizi e forniture;
    al medesimo Dirigente sono assegnate le funzioni di Vice Segretario dell’Ente;
  • rilevante è il contenzioso che ha visto e tutt’ora vede il comune di Lamezia Terme coinvolto sia dinanzi alla giurisdizione amministrativa che in quella ordinaria, nei giudizi amministrativi, civili, di lavoro (nei confronti dei dipendenti) e nei procedimenti penali nei quali l’ente ha inteso costituirsi; tale contenzioso è in costante aumento;
  •  gli incarichi giudiziali complessivamente affidati sono di numero 760 e la scadenza dei termini processuali, sugli incarichi già affidati, determinerebbe gravi difficoltà nella riorganizzazione dell’attività di patrocinio;
  • l’ affidamento della maggior parte del contenzioso ai legali convenzionati ha consentito una linea difensiva omogenea dell’ ente con la predisposizione di adeguate ed efficaci difese in tutti i gradi di giudizio anche in tempi ristretti e con costi contenuti;
  • è volontà dell’Amministrazione procedere alla pubblicazione di un avviso pubblico per il conferimento degli incarichi di rappresentanza in giudizio del Comune di Lamezia Terme, al fine di assicurare la difesa degli interessi e diritti nelle sedi giudiziarie e garantire il contenimento dei costi;
  • sussiste la necessità per l’Ente di assicurare la difesa dei propri interessi e diritti nelle sedi giudiziarie;
  • la prosecuzione della convenzione determina un risparmio considerevole in termini economici per l’Ente, consentendo anche la preventiva determinazione della spesa;
  • è opportuno evitare la perdita di cognizione professionale relativamente al contenzioso pendente e che il Comune, continui ad avvalersi degli stessi studi legali che -oltre a essere stati individuati a seguito di una selezione comparativa, anche dei curricula, adeguatamente pubblicizzata in uno alla indicazione dei criteri di valutazione- sono attualmente difensori del Comune di Lamezia Terme;
  • gli studi legali incaricati dal Comune di Lamezia Terme sono stati individuati a seguito di una selezione comparativa, anche dei curricula, adeguatamente pubblicizzata in uno alla indicazione dei criteri di valutazione ed alla predeterminazione del compenso, con il rispetto dei principi di efficacia e trasparenza;

 

Per quanto riguarda i costi,  la spesa complessiva necessaria per il periodo di durata della convenzione che va dal 1.9.2014 al 31.12.2014 ammonta ad € 34.000,00 e la medesima trova copertura sull’intervento 1010203 del redigendo bilancio di previsione 2014. Allo stesso tempo risulta necessario  prenotare l’importo di € 72.000,00 sul medesimo intervento 1010203 del bilancio 2015 per il periodo di durata della convenzione che va dal 01/01/2015 al 31/08/2015 ;