Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

RockOn a Martirano con The Aristocrats

Prima dell'unica tappa italiana della superband, sarà eseguito l'intero album “Dark Side of the Moon” da parte dei calabresi YLK.
973 0

Domani a Martirano Lombardo, piccolo comune dell’hinterland lametino, si terrà l’evento RockOn organizzato dall’omonima associazione. Alle ore 21, in questa sua nona edizione, RockOn, sul palco di piazza Matteotti, proporrà un’esclusiva nazionale: la superband degli Aristocrats, composta dal chitarrista inglese Guthrie Govan (Asia, Steven Wilson) dal bassista statunitense Bryan Beller (Steve Vai, Dethklok) e dal batterista tedesco Marco Minneman (Paul Gilbert, Mieke Keneally, Joe Satriani).

ARIstocratsMArtiranoLa tappa calabrese degli Aristocrats, che si esibiranno per la prima volta in assoluto in Calabria, s’inserisce all’interno del “Culture Clash World Tour” di supporto alla loro ultima fatica discografica e che sta riscuotendo un enorme successo sia di pubblico sia di critica in ogni angolo del pianeta.

Soddisfatto il presidente dell’Associazione RockOn Vittorio Lanzo:

Per il nono anno consecutivo regaliamo agli amanti della buona musica una serata di festa e di condivisione a ritmo di rock e quest’anno lo facciamo con l’esclusiva nazionale degli Aristocrats. Tutto questo ci conferma che si possono organizzare eventi di qualità e di rilievo anche in una piccola realtà come la nostra, quando c’è lo sforzo comune di cittadini e associazioni, quando c’è la voglia di animare la vita di una comunità con tutti i mezzi che si hanno a disposizione.

Prima del concerto della superband, gli YJK, una tra le migliori e più talentuose band calabresi, in occasione del quarantesimo anniversario della pubblicazione dello storico album dei Pink Floyd “The Dark Side of the Moon”, eseguiranno in versione integrale quest’opera miliare del rock. Gli YLK sono composti da Fabio Mangano alla chitarra, Davide Calabretta alla batteria, Giorgio Barozzi alle tastiere e Davide Schipani al basso, per l’occasione accompagnati da Gilso Lucieri e Floriana Mungari alla voce e Raffaele Rizza al sax.