Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Sculco (CIR) sul Crotone Calcio

,
374 0

«Nessun dubbio, mai! Nessuno, in una città fiera e orgogliosa della sua squadra nella massima serie, ha mai pensato che il Crotone calcio potesse subire la retrocessione».

E’ il commento della consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco, che aggiunge: «Nessun dubbio, ma non perché sperassimo nella fortuna, che pure è una componente fondamentale di ogni azione umana sebbene alla condizione che – per dirla con Virgilio – ‘audentes fortuna iuvat’, e il Crotone calcio, come si è visto vincendo sulla Lazio, ha osato, combattuto strenuamente e vinto.»

«Il sogno della serie ‘A’ continua e può dare esiti brillanti, soprattutto perché – conclude Flora Sculco il sogno ha avuto sostegni organizzativi straordinari e un impegno ‘tattico e mentale’, come ha spiegato il tecnico Davide Nicola, che ha consentito ad un gruppo solido e coeso di tenere alta la bandiera del Crotone di una Calabria che dobbiamo assolutamente far vincere anche su altri fronti. ‘Il cielo è sempre più blu’, canta Rino Gaetano: lo è per Crotone, che ha bisogno di svolgere il ruolo proprio di un’importante città del Mezzogiorno e la presenza in ‘A’ può senz’altro essere da stimolo per sfide sempre più ambiziose, e lo deve essere anche per la nostra regione, che attraversa una congiuntura complessa e vive momenti molto problematici».