Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Scuole aperte all’Istituto comprensivo “DON MILANI” per l’open day e per le iscrizioni durante il periodo natalizio

È tempo di valori…i bambini dell’istituto comprensivo Don Milani si preparano al Natale-
321 0

Il percorso didattico-educativo “È tempo di…valori”, portato avanti dalla  scuola primaria e infanzia di San Teodoro e Filzi  in occasione della preparazione al Natale, rientra nel più ampio discorso  dell’educazione alla pace e alla cittadinanza e nasce dalla consapevolezza che la complessità della realtà sociale e culturale in cui la scuola opera impone una lettura ancora più umana del mondo contemporaneo e un imperativo categorico: agire per cambiare.

Il progetto ha offerto a tutta la comunità scolastica l’occasione di promuovere una vera cultura dell’aiuto e della pace che non può limitarsi all’insegnamento di valori e principi ma deve essere orientata all’azione concreta.

La  scuola, coinvolgendo alunni, genitori e docenti ha attivato momenti di riflessione sui problemi più urgenti della globalità e un cammino di crescita comune in cui tutti diventano protagonisti del tentativo di abbattere la povertà, l’ignoranza e l’intolleranza.

Partendo dalle parole-valore i bambini hanno compreso  che c’è bisogno di accoglienza, di tolleranza, di rispetto per l’umanità e per la terra, c’è bisogno di far crescere un dialogo adulto e fraterno tra culture e etnie diverse. Per questo in occasione del Natale gli alunni si sono  impegnati a far crescere una cultura dell’accoglienza e dell’incontro:  si sono messi in  ascolto dell’altro, cercando di percepire cosa gli stava a cuore, qual era il loro bisogno, hanno offerto il proprio servizio a chi ha fame, il loro sorriso a chi è triste e solo, il loro  dono a chi è lontano da casa.

Esperienze concrete di accoglienza che  hanno visto i bambini delle classi quinte della scuola primaria di San Teodoro servire un pasto caldo alla mensa della Caritas diocesana, in visita presso la Comunità Luna Rossa che accoglie minori non accompagnati e  a cui hanno donato vari generi di prima necessità raccolti a scuola.  Ancora tanta solidarietà da parte delle famiglie e degli insegnanti che in questi giorni sono all’opera tra dolci, cesti e piccoli doni per organizzare una raccolta fondi da devolvere alla Casa di Grace, una fondazione che in Etiopia accoglie bambini abbandonati o orfani e con i quali la comunità scolastica è venuta in contatto l’anno scorso grazie ad un racconto di  viaggio fatto dal regista lamentino Francesco Pileggi. Tutto questo, dicono i bambini, non è niente di speciale ma solo un atto  di amore per il prossimo che non va fatto solo a Natale.