Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

S’è svolta l’assemblea dell’Associazione “IL CAMPO Idee per il futuro “

Gli interventi nella sintesi
523 0
S’è svolta l’assemblea dell’Associazione “IL CAMPO Idee per il futuro “

Il confronto con il Vice Pres della Fondazione Università Magna Graecia di CZ, Prof Rocco Savino,è stato aperto da G.Soriero, Presidente dell’Associazione, che ha ricordato le recenti analisi SVIMEZ sull’esodo allarmante di giovani universitari dalla Calabria e al Mezzogiorno.

 “Catanzaro, Capoluogo di regione ha il dovere di avanzare un Programma coordinato d’interventi pubblici e privati per residenze e servizi, attraenti per accogliere i giovani”

Su questi obiettivi impellenti si sono soffermati la prof Maria Adele Teti UNIRC e Pres. Italia Nostra;

il prof. Mauro Minervino, Accademia BB.AA.

Ha partecipato  una folta delegazione di giovani universitari,  tra cui  Lucia Franco,Chiara Placanica, Vincenzo Caristo e Anna Critelli,  con interventi qualificati di Domenico Tallarico, Andrea Scalzo, Sebastian Ciancio e Andrea Reale.

Nicola Ventura ha illustrato le decisioni già assunte dalla Provincia per la disponibilità della scuola Chimirri e il confronto ancora aperto e contraddittorio col Comune.

Presente anche il consigliere Roberto Rizza, hanno preso la parola:

avv. Giovanni Mosca sull’esigenza immediata di navette autobus per il raccordo tra Centro città e Germaneto;

Pino Franzè sull’impegno concreto della Coop “Tre Provincie” a reperire immobili da restaurare;

Angela Robbe, Pres. reg Lega Coop e Giorgio Gemelli, dirigente naz, con proposte per sperimentare lavoro di giovani nell’organizzazione di servizi universitari

Sina Lucchetti sull’impegno della Federproprietà (disponibilità dei privati per 800 posti letto), e sulla necessaria verifica dei costi onerosi per il restauro degli alloggi.

Gli interventi di Sandro Benincasa, Elena Bova, Giovanni Russo e Piero Caprari  hanno sollecitato in particolare il Comune a “uscire dalle nebbie” e definire proposte concrete.

Nella sua replica il Prof Savino, precisando che la Fondazione UMG investe fondi pubblici e organizza la domanda di alloggi e servizi, ha apprezzato il confronto svolto ed ha auspicato la più celere risposta positiva delle Istituzioni competenti.