Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Seminario di studi “SMART CITY AND NO SOIL SEALING – ENERGIA E SUOLO – LE CITTÀ VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE” –

Venerdì 5 ottobre , Aula Caldora- Università della Calabria
379 0
Seminario di studi “SMART CITY AND NO SOIL SEALING – ENERGIA E SUOLO – LE CITTÀ VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE” –

Le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, della mobilità, dell’efficienza energetica, dell’ambiente, con particolare riferimento al suolo, possono aiutare a migliorare la qualità della vita e soddisfare maggiormente le esigenze di cittadini, imprese e istituzioni. Il concetto di Smart City oggi, però non si coniuga perfettamente con la visione urbanistica che negli anni precedenti era stata adottata e la nuova visione di città e di territorio deve, oggi ripartire dalla visione strategica che necessita di una fase di analisi fortemente dedicata alla valutazione dell’esistente e del futuribile.

Questo il tema portante del convegno “Smart city and no soil sealing –Energia e Suolo – le città verso uno sviluppo sostenibile” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cosenza insieme alla Fondazione Mediterranea per l’Ingegneria in programma il prossimo 5 ottobre presso l’Aula Caldora dell’Università della Calabria con inizio alle ore 9:00.

Dopo i saluti istituzionali del rettore dell’Unical, Gino Mirocle Crisci, del sindaco di Rende Marcello Manna, di Carmelo Gallo presidente dell’Ordine Ingegneri della Provincia di Cosenza, di Menotti Imbrogno presidente della Fondazione Mediterranea per l’Ingegneria e di Pasquale Costabile presidente dell’Ordine degli Architetti di Cosenza, saranno sviluppati i diversi aspetti da autorevoli relatori afferenti al mondo accademico nazionale.

Ad aprire gli interventi sarà il prof.Ennio Ferrari dell’Unical che tratterà “le aree fluviali nello sviluppo del territorio, tra valorizzazione ambientale e pressione antropica” a cui seguirà il prof. Vittorio Ferraro, dell’Unical e coordinatore della Commissione Rapporti con l’Università dell’Ordine degli Ingegneri di Cosenza, con la relazione sul tema “sostenibilità energetica e ambientale delle aree urbane”. Il rettore dell’Università di Brescia e presidente della Società Italiana Urbanisti, prof. Maurizio Tira tratterà di “pianificazione urbanistica ed energetica, verso una necessaria integrazione” a cui seguirà la docente Unical e presidente nazionale del Centro Studi Deflussi Urbani, prof.ssa Patrizia Piro, sul tema “strategie sostenibili e innovative per la rigenerazione del suolo in ambito urbano”. Il prof. Francesco Calabrò, docente dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, direttore e responsabile scientifico di LaborEst, tratterà il delicato tema della “valutazione e pianificazione strategica della città” mentre l’ing. Nicola De Nardi, membro dell’Associazione europea di città Energy Cities si occuperà di “finanziamenti e pianificazione energetica del territorio per una smart city”. Il Convegno, moderato dal Coordinatore della Commissione Urbanistica e Territorio dell’Ordine degli Ingegneri di Cosenza, ing. Francesco De Filippis, sarà l’occasione per presentare, da parte del consigliere comunale della città di Rende, Marco Greco, il progetto pilota, in progress: “smart light (and soils) auditing”

Il Convegno è frutto di momenti intensi di analisi nell’ambito delle Commissioni dell’Ordine degli Ingegneri di Cosenza “Urbanistica e Territorio” e “Rapporti con l’Università” ed intende rappresentare una importante occasione di aggiornamento e confronto nonché di nuove opportunità professionali nell’ambito dell’evoluzione della gestione delle dinamiche territoriali, con particolare riferimento all’energia, al suolo ed alla pianificazione strategica per ambiti.