Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Si va verso la riapertura degli stadi di Lamezia Terme.

La decisione al termine di un incontro in Prefettura,” svoltosi in un clima cordiale”-
1.24K 0
Si va verso la riapertura degli stadi di Lamezia Terme.

Nell’ambito di una fattiva collaborazione tra le maggiori società calcistiche della città (Vigor Lamezia Calcio 1919, Sambiase, Lamezia 1923 e Promosport Nsd), la prefettura di Catanzaro, nella persona del prefetto dottoressa Francesca Ferrandino e la commissione straordinaria nella persona del dott. Francesco Alecci, si è tenuto un incontro in prefettura, svoltosi in un clima cordiale, alla presenza dei rappresentanti delle società sportive calcistiche e del prefetto di Catanzaro, finalizzato al superamento delle note problematiche degli stadi “Guido D’Ippolito”, “Gianni Renda” e “Rocco Riga”.

Dopo che le società sportive hanno illustrato al prefetto tutti i vari passaggi tecnici e burocratici della vicenda, nonché aver manifestato gli enormi disagi delle società dovuti alla non possibilità di disputare le gare casalinghe davanti ai propri tifosi, e tenuto conto dell’esito non sfavorevole emesso dalla commissione comunale di vigilanza in cui emerge che le dette strutture sportive soddisfano tutti i requisiti di sicurezza, si è giunti a un primo positivo passo verso la riapertura degli stadi iniziando dal “Gianni Renda” che domenica 23 settembre, giusta ordinanza comunale, sarà regolarmente aperto al pubblico per la partita Sambiase – Amantea e, successivamente, per come ci ha informato al prefettura, per le gare casalinghe del 30 settembre Vigor Lamezia – Garibaldina (stadio Guido D’Ippolito) e Promosport – Belvedere (stadio Rocco Riga).

Informiamo inoltre che, in attesa del completamento dell’iter relativo all’accatastamento degli stadi cittadini, pratica sulla quale la commissione straordinaria e gli uffici comunali stanno alacremente lavorando, la commissione straordinaria, di concerto con la prefettura di Catanzaro, ci ha informato che saranno valutate di volta in volta i provvedimenti comunali da adottare relativamente alle successive gare casalinghe.

Nel ringraziare per l’apertura e la disponibilità il prefetto di Catanzaro, dott. Francesca Ferrandino e il presidente della commissione straordinaria del Comune di Lamezia, dott. Francesco Alecci, si spera che il clima e la collaborazione instauratesi tra le parti, porti al risultato sperato da tutta la Lamezia sportiva.

Un ringraziamento va, inoltre, al presidente del Comitato regionale della Figc Calabria, Saverio Mirachi, particolarmente sensibile alla problematica.