Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Sonni in piazza incontra i cittadini

548 0

Domani giovedì 30 aprile, alle ore 19 in piazza Fiorentino, il candidato a sindaco del centrosinistra, Tommaso Sonni, parlerà ai cittadini di Lamezia Terme con il comizio di apertura della campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative.

Inizia così la fase finale di un lungo percorso, partito un anno fa da un piccolo gruppo di sognatori, che ha visto con il passare del tempo aumentare le adesioni e i consensi come dimostrato chiaramente dall’esito delle Primarie di centrosinistra.

“Il movimento Città Reattiva ha costruito un programma innovativo per la città di Lamezia, frutto della condivisione e della partecipazione di associazioni, liberi professionisti, imprenditori e privati cittadini che hanno deciso di mettersi in gioco per dare il proprio contributo alla causa comune – dice Sonni –

Abbiamo riscoperto quella passione civile che negli ultimi anni si era spenta e aveva allontanato l’opinione pubblica dalla politica.

Abbiamo contribuito fortemente a unire tutto il centrosinistra intorno a una candidatura affidabile e un progetto politico credibile e innovativo.

E ora, con l’aiuto di tutti, vogliamo scrivere una pagina nuova per Lamezia e per il suo comprensorio.

La nostra città ha tutte le carte in regola per diventare protagonista nello scenario calabrese e non possiamo perdere questa occasione, in una fase storica in cui il Governo nazionale, quello regionale e quello provinciale sono guidati dal centrosinistra”.

Siamo presenti tra la gente – prosegue il candidato del centrosinistra – e lavoriamo instancabilmente ogni giorno per far sì che la città da noi immaginata si possa realizzare. La nostra forza è il ragionamento e il confronto, accogliendo e rispettando le idee di tutti. Questo è il metodo che deve contraddistinguere la sana politica.  Il passaparola rimane ancora la più antica ed efficace forma di comunicazione dell’umanità”.

“Tuttavia – conclude Sonni – è giunto il momento di lanciare il nostro messaggio con più forza e da oggi saremo ancora più presenti nei luoghi d’incontro e nelle piazze, a raccontare quello che abbiamo costruito e a coinvolgere sempre più lametini. Perché siamo sicuri che la nostra è una scommessa vincente e non può essere sconfitta da chi intende la politica come uno strumento personale per raggiungere il potere”.