Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Spopola il “personaggio Robertino” nella mitica estate al Villaggio Santa Maria di Ricadi-

7.9K 1
Spopola il “personaggio Robertino” nella mitica estate al Villaggio Santa Maria di Ricadi-

Certamente esistono alcuni indispensabili elementi indicatori che servono a valutare la qualità di una offerta turistica. Tra questi, la cosiddetta “ produzione di iniziative” che proprio al settore del turismo si allacciano molto bene : ad esempio, il contributo che può e deve dare il settore dello spettacolo, dello sport, della cultura e dello svago, proprio come sanno sfruttare molto bene i titolari di uno dei villaggi turistici che abbiamo avuto modo di visitare attraverso gli appositi e numerosi siti. Proprio di persona, ancora una volta siamo potuti rimanere a contatto con le bellezze del “Villaggio Santa Maria”, nel Comune di Ricadi, quasi un tutt’uno con Capo Vaticano e Tropea, circondati dalla maestosità di una natura a tratti anche selvaggia ma di sicuro richiamo anche per i turisti più esigenti.

Quel che “ spinge” tale sito di villeggiatura di prestigio è dato dal contributo che decisamente danno i validi gruppi di animatori, tanto più apprezzati quanto più sanno anche contribuire al successo   del loro “ number one”.

Ed eccoci, allora, a descrivere – seppure sommariamente – il grande talento artistico quale è Roberto, in arte “Robertino”, che nel villaggio è il padrone assoluto delle scene create per dare maggior risalto a tutto quel che tale Gruppo offre a beneficio dei clienti, ma anche di chi ha la titolarità della gestione.

Ed è così che fra le incantevoli insenature create da un mare invitante e cristallino, qua e là cosparso di mitiche rocce, viene alla ribalta il gruppo degli animatori che, instancabilmente dalle ore 9 di mattina fino alle ore 2-3 delle magiche notti, porta al centro dell’attenzione il “ personaggio Robertino” ad entusiasmare il numeroso ed esigente “ popolo del villaggio Santa Maria”.

Robertino

Robertino è di fatto un vulcanico show – man che sa affrontare di petto, e con successo, i vari momenti della giornata che si vivono in tale villaggio, proprio come se gli spazi dello stesso stessero sussultanti all’interno delle iniziative proposte, tra scrosci di meritati applausi e di generalizzata condivisione degli spettacoli offerti, mentre la “birbantella”  luna disegna il suo percorso tra le stelle magiche che dominano sullo scenario incantevole del “Santa Maria”.

 

 

Or che sta per essere abbassata la saracinesca su una estate tutta calabrese, vengono a galla i ricordi più belli, unitamente al “ che ne sarà” di questi baldi e bravissimi giovani che sanno interagire nella realtà della citata componente turistica. Non resta allora che proporre una migliore attenzione rivolta proprio in direzione del futuro di questi ragazzi che sono i protagonisti di un’estate tutta italiana, assieme ai tanti altri sparsi in ogni angolo turistico nazionale.

  • Marianna E Gennaro Ricciardi

    “Io volevo fa Bruck!!”