Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Suoni Pindarici a Jacurso

Terza edizione della rassegna musicale del piccolo Comune calabrese
944 0

Dopo la seconda edizione del ColorFest a Lamezia Terme e il Curinga Music Festival dell’8-9 agosto, il rock indipendente continua la sua “incursione” nell’estate musicale calabrese con “Suoni pINDarici”, rassegna musicale promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Jacurso (CZ), giunta alla sua terza edizione.

Domenica 24 agosto, in località Santa Maria, nel centro del piccolo comune del lametino, si esibiranno (per la loro unica data a Sud di Taranto) i Tre Allegri Ragazzi Morti, gruppo fra i più apprezzati del panorama musicale indipendente italiano. La band di Pordenone, capitanata dall’istrionico Davide Toffolo (cantante, ma anche famoso fumettista), con il tour estivo “Per principianti” celebra i suoi vent’anni di attività, proponendo nelle esibizioni una sorta di greatest hits con l’intento di favorire l’approccio alle loro canzoni un po’ a tutti, anche appunto ai “principianti” non proprio informatissimi rispetto a loro ogni uscita.

Ad aprire il concerto ci sarà ElmorePenoise, componente della band Fjelds e degli (AllMyFriendzAre)DEAD, con il suo parallelo progetto solista in cui evidente è l’influenza dei suoi “guru” musicali Neil Young e Tim Buckley.

Due altri appuntamenti precederanno la serata principale del 24 agosto, con “Aspettando…Suoni Pindarici“, che darà spazio ad alcune delle realtà più interessanti della scena musicale calabrese.

Il 13 agosto, a Cortale, si esibiranno gli Sweet ‘n’ Swords, band dalle sonorità dure – derivanti dalle influenze di matrice sostanzialmente hard rock – compenetrate però spesso da altre più “dolci” (da qui il nome, che riflette la loro duplice natura musicale), e i Dissidio, gruppo lametino fra i più conosciuti che ha da poco terminato la registrazione del primo album.

Il 17 agosto, a Jacurso, è la volta dei Prospettive di gioia sulla luna, gruppo dalle poliedriche influenze che nel 2013 pubblica il suo primo album, “Il giorno dopo”, prodotto peraltro da Cristiano Santini (ex Disciplinatha), e dei Maieutica, che insieme ai succitati Dissidio rappresentano una delle band più conosciute del panorama lametino, con all’attivo due album e un Ep realizzato con la collaborazione di Dario Brunori.

“Suoni pINDarici” nasce nel 2012 dalla presa di coscienza dell’esigenza di dare più spazio, in Calabria, alla musica rock indipendente.
La  prima edizione della “Rassegna (istmica) di rock INDIpendente” (è questo il sottotitolo dell’evento, dal momento che tutti i comuni coinvolti si trovano al centro dell’Istmo di Catanzaro) ha visto oltre all’esibizione delle due band calabresi Maieutica e Kyle, quelle di Giorgio Canali &RossoFuoco (band dell’ex chitarrista dei CCCP) e degli Zen Circus, gruppi entrambi apprezzatissimi nell’ambito del circuito indipendente italiano.
Nel 2013, ancora grandi nomi: Soviet Soviet e Perturbazione a Jacurso, e Paolo Benvegnù (ex Scisma) a Tiriolo.

Affiancata da partner come Radio Flo, Popper-fanzine e l’Associazione Culturale “Fata Morgana”, questa terza edizione – la cui fruibilità è del tutto gratuita – si prospetta ricca di tanta musica da scoprire e riscoprire, un’occasione ghiotta per gli appassionati del genere e non solo.

suoni_pindarici_2014_locandina