Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Torna per il terzo anno il “SANGINETO SOUNDWAWE FESTIVAL” –

Grande anteprima domenica con PIPPO FRANCO E TIZIANA RIVALE Il clou dell’evento diretto da ROBERTO MUSOLINO dal 4 al 7 dicembre
724 0
Torna per il terzo anno il “SANGINETO SOUNDWAWE FESTIVAL” –

Dopo il grande successo conseguito in occasione delle sue prime due edizioni, torna, per il terzo anno consecutivo, il “Sangineto SoundWave Festival”, manifestazione ideata dal Comune di Sangineto e organizzata in sinergia con la Pro Loco e con numerose istituzioni e associazioni culturali del territorio,  con il fondamentale contributo della Regione Calabria (il progetto, anche quest’anno è stato presentato a valere sull’ “Avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria annualità 2019 –  Interventi per la tutela, la valorizzazione e la messa in rete del patrimonio culturale, materiale e immateriale”).

In programma dal 4 al 7 dicembre prossimi, l’evento, fortemente voluto dal Sindaco Michele Guardia e da tutta la compagine amministrativa da lui guidata, sin dalla sua prima edizione ha come fine ultimo la valorizzazione, promozione e diffusione della cultura musicale – attraverso concerti, eventi ma anche contest ed iniziative didattiche (numerose le masterclass e i laboratori in programma) indirizzate prevalentemente ai giovani talenti e alle band musicali emergenti – e in occasione di questa terza edizione, grazie alla prestigiosa partnership con la scuola svizzera di Glossa, avrà anche un rilievo internazionale.

Prima che la rassegna entri nel vivo con la ricchissima “quattro giorni” dicembrina che coinvolgerà location fortemente rappresentative di Sangineto e di tutta l’area tirrenica circostante, domenica 29 settembre alle ore 21 a Sangineto Lido in Largo San Michele gli organizzatori e il direttore artistico dell’evento, il noto musicista Roberto Musolino, presenteranno ufficialmente alla stampa e al pubblico tutti i dettagli dell’evento.

A seguire, nel corso di una prima, super serata ad ingresso libero, che vedrà, tra l’altro, anche la partecipazione della cantante Tiziana Rivale, sul palco allestito nella suggestiva location cittadina ci sarà una grandissima anteprima del festival, con l’esibizione di uno degli attori comici e conduttori televisivi più conosciuti e amati a livello nazionale: Pippo Franco, che per l’occasione sarà impegnato nel suo ultimo, fortunatissimo spettacolo teatrale: “Svalutescion”, che sta collezionando un sold out dopo l’altro nei teatri più famosi d’Italia.

Storico membro della compagnia di varietà del Bagaglino e interprete di numerosi film e trasmissioni televisive di successo, il noto e amato attore romano, alla soglia degli ottanta anni, proporrà al pubblico, dunque, il suo nuovo spettacolo teatrale, nel corso del quale, con la solita verve brillante, toccherà gli argomenti più disparati della società contemporanea, a partire proprio dalla attuale situazione economica che, chi più, chi meno, ha colpito un po’ tutti.

Il percorso dello spettacolo si articolerà anche attraverso le analisi del cambiamento che ha portato la società moderna a confrontarsi sempre meno con i valori che hanno contribuito a sviluppare la stessa società.

Dalla religione alla filosofia, dalla mancanza di dialogo che regna ormai in ogni famiglia alle difficoltà che le coppie incontrano quotidianamente e che ha portato gli uomini a non avere più comprensione gli uni verso gli altri.

Ovviamente, il tutto sarà mirabilmente caratterizzato dall’ironia e dalla comicità di quel gran mattatore del palcoscenico qual è Pippo Franco, che partendo dai tempi di Pitagora arriverà fino ai giorni nostri, puntando l’attenzione, come detto, sul degrado culturale di un mondo fatto di talk show, reality e mondi virtuali e di una società in cui a dettar legge sono improbabili opinionisti e sconcertanti influencer.