Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Truffa ai danni dell’INPS : scoperti 81 falsi braccianti agricoli

Il danno erariale accertato è di 400 mila euro
717 0

Dopo minuziosi ed attenti accertamenti, i Finanzieri del Gruppo di Locri hanno portato alla luce una truffa ai danni dell’INPS per 400 mila euro perpetrata da quattro aziende agricole che operavano su terreni destinati a colture agricole inesistenti e dislocati nei Comuni di Locri, Bovalino, Careri, Casignana, Caulonia, Platì e San Luca. Detti terreni erano fittiziamente lavorati dalle menzionate aziende, le quali avevano assunto sulla carta un totale di 81 persone, attraverso false attestazioni di posizioni lavorative, inducendo in errore l’ente previdenziale che ha provveduto, negli anni, ad erogare indennità di disoccupazione, di malattia e di maternità.

In particolare, la titolarità di una delle quattro aziende individuate dai Finanzieri apparteneva ad un personaggio già noto alle forze di polizia e sottoposto ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in ordine al reato di associazione per delinquere di stampo mafioso.

Gli investigatori hanno quindi denunciato all’Autorità giudiziaria i titolari delle quattro aziende, segnalando altresì il danno erariale, stimato in 400 mila euro, alla Corte dei Conti per il recupero delle somme indebitamente percepite.